Hellas Verona, Zuculini: "Con l'Inter la partita delle partite. Salvezza? Non sia un'ossessione"

Calcio
Franco Zuculini, centrocampista dell'Hellas Verona (ph. Grigolini)
zuculini_twitter

Il centrocampista argentino a due giorni dalla sfida di San Siro: "Pronostico aperto, creeremo problemi all'Inter. Benevento? Ci penseremo da domenica". Sulla salvezza: "Possiamo arrivare a quota 35, ma non deve diventare un'ossessione"

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 30^ GIORNATA

C’è l’Inter per l’Hellas Verona. Dopo la brutta sconfitta per 5-0 contro l’Atalanta, la squadra di Fabio Pecchia vede ancora nerazzurro. Sabato, a San Siro, i gialloblu proveranno a strappare punti utili a continuare la risalita verso la salvezza: “Non c’è nessuna partita con il pronostico chiuso in partenza - assicura Franco Zuculini a L’Arena - Ogni gara va giocata e bisogna scendere in campo per dare il massimo. Anche l’Inter avrà i suoi problemi contro di noi, lo assicuro. La sfida col Benevento? Adesso noi dobbiamo pensare alla partita di sabato. Questa per noi è la partita delle partite. Dalle 17 di sabato inizieremo a pensare alla gara di Benevento. Non prima, non serve”. Inevitabile, a 10 gare dalla fine del campionato, pensare alla rincorsa al quartultimo posto: “Noi dobbiamo cercare di fare il possibile dalla partita di sabato. Alla fine vedremo - spiega l’argentino - Io ci credo, adesso lavoriamo tutti insieme ogni giorno, e so quanto la squadra voglia raggiungere l’obiettivo che ci siamo posti. Raggiungere la salvezza, per tutti noi deve diventare una ossessione per i prossimi due mesi. Tutti noi, chi giochi e chi non gioca, dobbiamo essere al massimo in questa pazza corsa alla salvezza che, sono convinto, vinceremo”. Pecchia ha indicato la quota 34 punti per salvarsi: “Penso di sì, magari per sicurezza meglio farne 35. Sono alla nostra portata, dobbiamo farli assolutamente. Pecchia ci trasmette una grande carica. Se posso giocare una gara dall’inizio? Io sono pronto. È chiaro che mi devo gestire ma dipende sempre dal mister, chiaramente. Abbiamo due mesi di battaglie. Più punti facciamo e prima arriva questa salvezza. Lo ripeto: noi ci crediamo”, ha concluso.

Heurtaux ancora a parte

Allenamento nella mattinata di giovedì per l’Hellas allo Sporting Center 'Il Paradiso' di Peschiera, in preparazione della trasferta di sabato contro l'Inter. La squadra, agli ordini dell'allenatore Fabio Pecchia, ha cominciato la seduta con alcuni torelli per il riscaldamento iniziale, prima di passare alle esercitazioni tattiche sulla fase offensiva e difensiva. L'allenamento si è poi concluso con una serie di tiri in porta. Gian Filippo Felicioli e Daniele Verde, tornati dall’impegno con la Nazionale, si sono allenati con il gruppo, mentre Thomas Heurtaux ha proseguito nel lavoro differenziato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche