Rinvia direttamente in rete, poi fa finta di nulla: clamoroso autogol del portiere etiope

Calcio
Fasil Ketema-Welwalo Adigrat

Il portiere del Welwalo Adigrat protagonista (in negativo) di un clamoroso autogol durante la gara con il Fasil Ketema: rinvia la palla direttamente nella sua porta, poi fa finta di nulla e prova a riprendere il gioco. Succede nella Premier League etiope

Un autogol davvero assurdo come difficilmente se ne sono visti nella lunga storia del calcio: quanto successo nella sfida tra Fasil Ketema e Welwalo Adigrat, gara della Premier League etiope che si è disputata ad Addis Abeba è davvero pazzesco. L'autorete a dir poco comica ha come protagonista (in negativo) il portiere del Welwalo Adigrat: risultato fermo sullo 0-0, la squadra di casa attacca alla ricerca del vantaggio, tiro-cross che arriva dalla sinistra, ma il portiere del Welwalo blocca con estrema sicurezza e si appresta al rinvio. Ed è in questo momento che avviene l'incredibile: rilancio con le mani che però finisce direttamente nella… sua porta! Gol, anzi autogol. Per provare in qualche modo a 'rimediare' all'incredibile errore, il portiere del Welwalo Adigrat raccoglie subito la palla e prova a ripartire facendo finta di nulla, ma purtroppo per lui il suo clamoroso errore non è passato inosservato e l'arbitro giustamente ha assegnato la rete al Fasil Ketema. Che ringrazia e porta a casa partita e tre punti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche