League One: l'invasore di campo punta l'arbitro, ma scivola prima del contatto. IL VIDEO

Calcio

È successo nella partita tra Rochdale e Oldham Athletic. A scatenare l'ingresso in campo del tifoso un rigore concesso ai padroni di casa nel primo tempo. Dall'Inghilterra tuona Graham Poll, ex arbitro ora collaboratore per lo Sportsmail : "Non un caso che l'incidente sia avvenuto dopo le accuse di Buffon a Oliver"

LE INVASIONI DEI TIFOSI INFURIATI: LE HAVRE - LILLE - LONDRA

PORTOGALLO, 4 INVASIONI PER CR7

In Inghilterra può succedere di tutto, nel bene e nel male. Fortunatamente, un possibile risvolto negativo nella partita di League One (la terza divisione del calcio inglese) tra Rochdale e Oldham Athletic ha avuto un esisto ai limiti del comico. Il minuto è il numero 36, di quello che in Inghilterra è un derby molto sentito, con massiccia presenza di forze di polizia a sorvegliare la situazione. L’arbitro Peter Bankes concede un calcio di rigore per i padroni di casa, e un tifoso invade il campo con fare minaccioso. L’invasore punta dritto contro il direttore di gara, e le intenzioni sembrano decisamente cattive, non fosse per il suo scivolone a un passo dal contatto. Una situazione ai limiti del comico, che però - giustamente - non è affatto stata presa sotto gamba in Inghilterra.

L’accusa a Buffon

Il rigore del potenziale vantaggio verrà poi sbagliato da Joe Rafferty, e il match si chiuderà sullo 0-0. Dopo lo scivolone, l’invasore è stato immediatamente placato dai giocatori dell’Oldham, tra cui Anthony Gerrard, cugino del ben più famoso Steven, e primo a intervenire per evitare una possibile aggressione nei confronti del direttore di gara. Reazioni in Inghilterra immediate, con l’ex arbitro Graham Poll, ora collaboratore per lo Sportsmail, a sottolineare come non sia “una coincidenza che questo vergognoso incidente avvenga dopo le accuse di Buffon verso l’arbitro Oliver dopo i quarti di Champions contro il Real Madrid. Se non viene mostrato rispetto verso gli arbitri ad alti livelli, questo comportamento si ripercuoterà anche in tutti i campionati inferiori”.

I più letti di calcio