Italia Under 19, Nicolato: "Dispiaciuti, non delusi". Costacurta: "Dalle sconfitte si costruiscono vittorie"

Calcio
nicolato_under19

Il ct degli azzurrini ha commentato la finale persa contro il Portogallo ai tempi supplementari, elogiando i suoi: "Sono molto orgoglioso dei miei ragazzi, hanno lottato ad armi pari contro una grande nazionale"

ITALIA EROICA, MA VINCE IL PORTOGALLO

E' andata così, sconfitta in finale al fotofnish e secondo posto, ma la baby Italia è stata eroica. Straordinaria e spettacolare, bella da vedere e ricca di pathos, non ha mai mollato. Doppietta di Keane, poi Scamacca, due gioiellini dal grande futuro. Ma il Portogallo ha vinto 4-3 ed è Campione d'Europa Under 19. Nonostante la sconfitta, però, Paolo Nicolato ha elogiato i suoi ragazzi a fine gara, facendo leva sull'orgoglio e sulla grande prestazione. 

"Fiero della mia squadra"

Le parole dell'allenatore: "I ragazzi sono stati straordinari. Siamo dispiaciuti, ma non delusi. Abbiamo combattuto ad armi pari contro un avversario molto forte, il Portogallo merita i complimenti. Sono molto orgoglioso della mia squadra, ha lottato senza mollare mai". Anche Moise Kean, centravanti del 2000 autore di una doppietta, ha commentato il risultato: "Siamo stati molto bravi, ma al tempo stesso un po' sfortunati nei tempi supplementari. Non abbiamo mai mollato e sono orgoglioso di far parte di questo gruppo".  

Costacurta: "Importante ripartire da qui"

Anche Billy Costacurta, sub-commissario della Federcalcio, ha voluto dire la sua: "Per il movimento calcistico italiano è molto importante ripartire da momenti così, i ragazzi hanno dimostrato di essere un gruppo forte, unito e combattivo. Hanno costruito un percorso virtuoso e siamo orgogliosi di loro". E ancora, conclude l'ex Milan: "Le partite si perdono, come è capitato a me quando ero nelle giovanili azzurre, ma ripartire è importante perchè si può costruire una carriera vincente anche dopo sconfitte come questa. Quello che hanno fatto stasera sarà molto utile per il loro futuro e per quello del calcio italiano".

Mancini: "Bravissimi azzurrini!"

Attestati di stima, complimenti e applausi ovunque. Anche da parte di Roberto Mancini, ct della Nazionale maggiore, che attraverso un tweet ha voluto dare il suo sostegno ai ragazzi di Nicolato: "Bravissimi Azzurrini, non meritavate la sconfitta anche se di fronte avevate un avversario forte. Complimenti al ct Nicolato. Ora la nuova sfida dei Mondiali!". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche