Camerun, Seedorf nuovo Ct della Nazionale. Kluivert sarà il vice

Calcio

Lo ha comunicato il ministro dello sport camerunense: Seedorf è stato nominato nuovo selezionatore dei Leoni Indomabili. Sfumato l'accordo con Sven-Goran Eriksson. Reduce dalla sfortunata parentesi al Deportivo La Coruña, Clarence sarà affiancato dall'ex compagno Patrick Kluivert

BARCELLONA CAMPIONE, IL DEPORTIVO DI SEEDORF RETROCESSO IN SEGUNDA

Archiviata la complicata avventura nella Liga, culminata con il terzultimo posto e la retrocessione del Deportivo La Coruña, il futuro di Clarence Seedorf lo vedrà protagonista in Africa. È ufficiale la sua nomina da commissario tecnico del Camerun, lui che dopo il ritiro aveva allenato il "suo" Milan sostituendo Allegri nella stagione 2013/14 (8° posto, poi rimpiazzato da Inzaghi) e i cinesi dello Shenzhen. Esperienza quest’ultima chiusa in settima posizione in campionato, tappa d’Oriente interrotta con la separazione consensuale risalente al 2016. Al suo posto arrivò Sven-Goran Eriksson, nient’altro che l’erede designato di Hugo Broos sulla panchina dei Leoni Indomabili. Se l’allenatore belga si era laureato campione d’Africa nel 2017, la fallimentare campagna di qualificazione al Mondiale in Russia ne aveva causato il licenziamento. Da qui i primi contatti con l’ex manager di lungo corso in Italia che stava negoziando pure con l’Iraq, accordo poi sfumato e che ha dato il via libera a Clarence Seedorf.

Classe 1976, quattro volte vincitore della Champions League con tre squadre diverse, il centrocampista olandese apprezzato in Serie A con le maglie di Sampdoria, Inter e soprattutto Milan va quindi ad occupare la panchina del Camerun. Uno scenario ipotizzato già nei giorni precedenti e comunicato da Pierre Ismael Bidoung Mpkatt, ministro dello sport del Paese africano, il quale ha anche ribadito come Seedorf godrà almeno di un anno di preparazione con la squadra in vista della prossima Coppa d’Africa al via nel giugno 2019 proprio in Camerun. Dettagli come la durata del contratto alla guida dei Leoni Indomabili, cinque volte campioni nel continente, saranno invece annunciati a fine mese. Da notare come né Seedorf né Eriksson facessero parte della lista dei 77 candidati alla guida della Nazionale rivelati lo scorso aprile. Ad accompagnare la leggenda del Milan nella nuova avventura ci sarà un altro ex rossonero come Patrick Kluivert, ex compagno di lungo corso di Seedorf dall’Ajax alla Nazionale olandese. Attaccante dai gol a valanga in carriera, eccezion fatta per la magra esperienza in Italia a fine anni Novanta, il padre del romanista Justin si è recentemente diviso tra la scrivania (direttore sportivo del PSG nel 2017) e il lavoro di opinionista sportivo a seguito degli incarichi in panchina: Ct di Curaçao, delle giovanili di Ajax e Twente nonché braccio destro di Van Gaal (AZ e Olanda) e vice in patria come in Australia. Incarico da assistente che stavolta affronterà accanto all'amico Clarence.

I più letti di calcio