Il record di Kazuyoshi Miura: sempre presente da FIFA 96 a FIFA 19

Calcio

L’attaccante giapponese ha 51 anni e gioca in seconda divisione giapponese. Sarà l’unico giocatore ad essere presente dal 1996, primato che fino a poco tempo fa condivideva con Francesco Totti, ritiratosi nel 2017

FIFA 19, I CINQUE ERRORI PIU CURIOSI DEL GIOCO

FIFA 19, CECH SEMPRE COL CASCHETTO: LUI SCHERZA

Uno dei giochi più attesi per gli appassionati di calcio è uscito lo scorso venerdì. Si tratta di FIFA 19, un riferimento nel settore, che propone un'esperienza di gioco sempre più realistica anno dopo anno. In questa edizione del gioco, peraltro, si potrà celebrare un vero e proprio highlander. Sarà disponibile, infatti, Kazuyoshi Miura, attaccante di 51 anni che gioca tuttora con lo Yokohama FC, in seconda divisione giapponese. Miura è l'unico giocatore che era presente già in FIFA 96, una delle prime edizioni del titolo, quando il giocatore aveva 29 anni.

La carriera di Miura

Il giapponese ha giocato per la sua nazionale per dieci anni, tra il 1990 e il 2000, segnando 55 reti in 89 presenze. Ora sta disputando la sua 33^ stagione da calciatore professionista e viene impiegato con continuità pur partendo dalla panchina. Ha vestito la maglia di 14 squadre diverse e gioca ormai da 13 anni con lo Yokohama FC. Fino allo scorso anno, Miura condivideva questo singolare primato videoludico con Francesco Totti che in precedenza era stato in ogni edizione del gioco, fino al ritiro nel 2017.

I più letti di calcio