Cristiano Ronaldo, Der Spiegel pubblica l’accordo con Kathryn Mayorga dopo il presunto stupro

Calcio

La rivista tedesca ha diffuso il testo del presunto accordo extragiudiziale tra il portoghese e Kathryn Mayorga, la donna che lo ha denunciato per stupro

COME ERA INIZIATA

IL COMUNICATO DELLA JUVE

Un nuovo capitolo nella vicenda che vede Cristiano Ronaldo accusato di violenza sessuale ai danni di Kathryn Mayorga. Der Spiegel, il settimanale tedesco che per primo aveva scritto della vicenda risalente al 2009, ha pubblicato le carte che proverebbero l’esistenza di un accordo scritto con cui il calciatore avrebbe comprato per 375mila dollari il silenzio della donna sulla presunta violenza avvenuta 9 anni fa. Il documento mostrato dallo Spiegel sarebbe stato sottoscritto il 12 gennaio 2010: prevedeva che cessassero le richieste di azione penale e civile nei confronti del campione portoghese e che fossero obbligate al silenzio anche le terze parti che fossero venute a conoscenza dell'episodio. Sull’ultima delle tre pagine comparirebbero le firme di Ronaldo (tramite il suo avvocato Carlos Osório de Castro), di Mayorga e degli altri avvocati presenti. Der Spiegel ha ottenuto questo documento nell’ambito dei materiali resi noti nello scandalo Football Leaks dello scorso anno. Gli hacker dunque avrebbero creato la base legale per cui la Mayorga potesse intentare una causa nei confronti del fuoriclasse portoghese. Al momento, non c’è stata nessuna conferma o smentita da parte dei legali di Ronaldo sull’autenticità delle carte, come spiega anche il giornale tedesco.

Premier portoghese difende Ronaldo

Intanto, a difesa del calciatore si è schierato anche il primo ministro del Portogallo, Antonio Costa, che in un’intervista televisiva ha invocato "la presunzione d'innocenza" per l'attaccante della Juve. "Non è sufficiente essere accusati per diventare colpevoli – ha detto il Premier -. Se c’è qualcosa di cui abbiamo la prova è che (Ronaldo) è uno straordinario professionista, uno straordinario calciatore e qualcuno che ha dato prestigio al Portogallo".

I più letti di calcio