Ligue 1, Monaco: follia Raggi: pugno in faccia a Grenier del Rennes

Calcio
raggi_foto_getty

Monaco in crisi nera: la squadra di Jardim in Ligue1 è in zona retrocessione. Contro il Rennes protagonista in negativo Andrea Raggi: il difensore italiano espulso nel primo tempo per aver rifilato un pugno in faccia a Grenier

TACCO DI RAMSEY: ARSENAL SEGNA DOPO AZIONE SURREALE

BORUSSIA DORTMUND: PACO ALCACER È DA RECORD

Continua e non accenna ad avere fine la crisi del Monaco, che il Ligue1 in questa stagione ha raccolto appena 6 punti (una vittoria e tre pareggi) nelle prime nove giornate. Risultati che condannano la squadra di Leonardo Jardim alla momentanea terzultima posizione in classifica, resa ancora più impietosa dalle ultime quattro sconfitte consecutive. Niente da fare anche nel match del pomeriggio contro il Rennes, che ha visto come protagonista in negativo Andrea Raggi. L’ex difensore del Bologna ha infatti ricevuto un cartellino rosso diretto a fine primo tempo, sul punteggio 1-0 a favore degli avversari. Il 34enne, in un attimo di nervosismo che ben rispecchia il momento dell’intera squadra, ha infatti rifilato un vero e proprio pugno a Clement Grenier, su una situazione di mischia in occasione di un calcio d’angolo. Episodio violento immediatamente ravvisato dall’arbitro, che non ha esitato a espellerlo dal campo. Ora Raggi rischia fino a 4 giornate di squalifica.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche