Kondogbia, addio Francia: giocherà con la Repubblica Centrafricana

Calcio
kondogbia

Il centrocampista del Valencia, ex-Inter, rinuncia alla nazionale francese e sceglie di giocare con la maglia della Repubblica Centrafricana, la nazione in cui sono nati i suoi genitori. Kondogbia, che con l'under 20 bleu ha vinto un Mondiale, esordirà venerdì contro la Costa d'Avorio

Geoffrey Kondogbia rinuncia alla Francia e rappresenterà, nel calcio internazionale, la Repubblica Centrafricana, ovverosia la nazione nella quale sono nati i suoi genitori. La decisione del centrocampista del Valencia ed ex Inter e Monaco fa effetto, ma è figlia anche della mancanza di fiducia da parte del Ct francese Didier Deschamps. Così Kondogbia ha raggiunto il ritiro della Repubblica Centrafricana a Dakar e debutterà già questo venerdì contro la Costa d'Avorio, in una partita valida per le qualificazioni per la Coppa d'Africa 2019.

Il Mondiale Under 20 con Pogba

Eppure, la storia di Kondogbia con la maglia bleu era nata sotto grandi auspici. Il centrocampista infatti, con la selezione Under 20 transalpina, aveva vinto il Mondiale di categoria nel 2013. Con lui i vari Pogba, Umtiti, Veretout, Areola e Thauvin, solo per citarne alcuni. Quella vittoria, però, è rimasta il primo e unico dolce ricordo con la Francia per Kondogbia, che in seguito ha giocato soltanto cinque amichevoli con la nazionale maggiore. Da qui la scelta di rinunciarvi: il Ct della Repubblica Centrafricana, Raoul Savoy (svizzero, di origini spagnole) potrà così contare su un giocatore di livello che si convertirà nella punta di diamante di questa selezione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche