user
13 ottobre 2018

Egitto, Salah pazzesco: segna da calcio d'angolo. Poi si fa male e lascia il ritiro. VIDEO

print-icon

L'attaccante del Liverpool amplia il suo repertorio, segnando direttamente dalla bandierina in un match di qualificazioni alla Coppa d'Africa contro lo Swaziland. Poi esce per infortunio e abbandona il ritiro della Nazionale

TROPPI VOTI A SALAH: CHIUDE SONDAGGIO PALLONE D'ORO

Un'altra perla, questa volta da calcio d'angolo. Nell'infinito repertorio di Mohamed Salah mancava il gol olimpico e l'attaccante del Liverpool ha voluto subito ritoccare il suo curriculum. Il teatro del nuovo capolavoro dell'egiziano è stato l'Al-Salam Stadium del Cairo, dove il suo Egitto ha battuto 4-1 lo Swaziland. Al 45' Salah ha messo la palla all'incrocio: non una novità per uno come lui, vincitore quest'anno del premio Fifa per il miglior gol. Questa volta, però, l'ha fatto direttamente dalla bandierina. Un gol olimpico in piena regola, con cui entra di diritto nella ristretta cerchia degli specialisti della giocata: da il Chino Recoba a Roberto Baggio.

La gioia e l'infortunio

Dopo il gol meraviglia, il quarto dell'Egitto, Salah è stato costretto ad abbandonare il campo nella ripresa per un fastidio muscolare. Non dovrebbe essere nulla di grave, come confermato dallo staff medico della nazionale egiziana. Il giocatore è comunque rientrato a Liverpool, ma la sua presenza contro l'Huddersfield di sabato 20 ottobre non dovrebbe essere in dubbio.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi