Vacanze nel deserto per Antonio Cassano: in Oman con la moglie Carolina e i figli

Calcio

Dopo gli allenamenti con la Virtus Entella e l'addio al calcio, il barese ha trascorso una settimana in Oman, nella penisola Arabica, insieme con la famiglia

CASSANO DICE BASTA: "NON HO PIÙ LA TESTA PER ALLENARMI"

ROMA-REAL: I GIOCATORI CHE HANNO VESTITO ENTRAMBE LE MAGLIE

Colazioni in camera a base di pasticcini, escursioni nel deserto sui cammelli o con il quad. Antonio Cassano e la moglie Carolina Marcialis hanno trascorso, insieme con i due figli, una vacanza di una settimana in Oman, Paese della penisola arabica. Il 36enne barese, dopo aver provato l’ennesimo ritorno al calcio giocato con la maglia della Virtus Entella, ha detto definitivamente “basta” con una lettera a cuore aperto. “Non ho più la testa per allenarmi, voglio godermi la famiglia”. Ecco allora Fantantonio mentre gioca sulla sabbia con i suoi bambini, lontano dallo stress che l’ha accompagnato nel corso della carriera. Dopo sette giorni nel deserto, Cassano e famiglia sono rientrati a Genova nella serata di lunedì 26 novembre. Fantantonio potrà così guardarsi Roma-Real Madrid di Champions League, un big match che vedrà impegnate due delle sue ex squadre. Il fantasista ha, invece, seguito da lontano il derby della Lanterna di domenica tra Genoa e Sampdoria.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche