Calcio femminile, Serie A: Roma-Milan 1-2: gol e highlights

Calcio

Gaia Brunelli

Le rossonere di Carolina Morace, ospiti allo Stadio Tre Fontane di Roma, vincono in rimonta consolidando il primato in classifica

Partita spettacolare nell'anticipo della nona giornata di Serie A femminile tra Roma e Milan. Le rossonere vincono 2-1 in rimonta e mantengono così la vetta solitaria della classifica. Betty Bavagnoli e Carolina Morace, che hanno condiviso esperienze professionali in campo e in panchina, avendo allenato insieme la squadra maschile della Viterbese e le Nazionali femminili di Italia e Canada, si ritrovano una di fronte all'altra in un match dove i tre punti contano più del solito.

La partita

La Roma è reduce da 3 successi consecutivi e schiera un 4-3-3 con alcune defezioni. A centrocampo, infatti, mancano Bernauer e Greggi infortunate. Bavagnoli si reinventa il centrocampo con Coulccini, Simonetti e Ciccotti, con quest'ultima non al meglio a causa di un attacco influenzale. Il Milan, unica squadra imbattuta del campionato, scende in campo con il consueto 4-3-1-2 con Bergamaschi schierata da mezz'ala destra dopo aver ormai recuperato a pieno dalla rottura del crociato. In attacco Giugliano agisce dietro le due punte Giacinti e Sabatino. Il match inizia meglio per la Roma che è più aggressiva e al 31' trova il meritato vantaggio. Azione travolgente sulla destra di Agnese Bonfantini che salta prima Tucceri e poi Mendes e riesce successivamente a mettere a rimorchio per Flaminia Simonetti che, nonostante una deviazione di Heroum, porta avanti la Roma. Il gol scuote il Milan che dopo 7 minuti agguanta il pareggio. Palla illuminante di Manuela Giugliano per Valentina Giacinti che raccoglie in area di rigore e apre il piatto destro indirizzando sul secondo palo, dove Bartoli in extremis prova a salvare sulla linea ma con esito negativo. Per Giacinti è il nono gol in stagione in 9 partite.

Nella ripresa passano soltanto 30 secondi e la squadra di Carolina Morace ribalta il risultato. Giacinti recupera palla sulla trequarti, serve Tucceri che con il sinistro mette al centro per il tap in vincente di Daniela Sabatino. La Roma sembra stanca e fatica a reagire, tanto che il Milan in ripartenza coglie due legni. Il primo palo arriva con il colpo di testa di Bermaschi, il secondo con il controllo e il destro di Sabatino. Le giallorosse, nel finale, avrebbero l'occasione per pareggiare ancora con Flaminia Simonetti che, però, davanti alla porta non ha la lucidità necessaria per battere Korenciova. Finisce, dunque, con il settimo successo del Milan che si porta a quota 23 punti e resterà da solo in vetta alla classifica almeno per due settimane.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche