Diego Maradona, intervento riuscito dopo l'emorragia gastrica: resta ricoverato in ospedale

Calcio

Maradona è stato operato a Buenos Aires, intervento perfettamente riuscito. Dopo i problemi di inizio anno, dovuti a una fastidiosa ernia ombelicale che aveva provocato un'emorragia gastrica, Diego può tornare a sorridere: "Grazie a tutti i dottori che mi hanno assistito". Dovrebbe essere dimesso domenica 20 gennaio

MARADONA RICOVERATO, LA FIGLIA: "STA BENE"

DIEGO RASSICURA TUTTI: "NULLA DI GRAVE"

Maradona sta bene: l’operazione chirurgica, durata un’ora ed effettuata presso la Clinica Olivos di Buenos Aires, ha avuto esito positivo. Ad annunciarlo è stato il suo avvocato, Matias Morla, che attraverso un tweet ha spiegato che "grazie a Dio è andato tutto bene. Un ringraziamento particolare ai medici, che hanno dimostrato professionalità e umanità. Ora speriamo nel veloce recupero per Diego, in modo da tornare a lavorare il prima possibile". L’allenatore dei Dorados era stato ricoverato in ospedale a inizio gennaio, quando aveva effettuato dei controlli di routine che avevano richiesto però ulteriori accertamenti. Durante i test, i medici avevano consigliato al Diez l’operazione, utile a fermare l'emorragia gastrica che gli provocava diversi fastidi e che aveva inciso sulla sua attività di allenatore. Il disturbo, secondo quanto emerso, ha avuto origine nel 2005, quando Maradona si era sottoposto a bypass gastrico in Colombia. Proprio dopo quell’intervento, era stata riscontrata un’ernia ombelicale che, nel tempo, ha provocato un'emorragia, bloccata appunto dall’operazione chirurgica. Ora Diego, accompagnato nella serata di sabato 12 gennaio dalle sue due sorelle e dalla sua ex compagna Veronica, dovrà restare in ospedale sotto osservazione: potrebbe essere dimesso domenica 20 gennaio, per poi tornare in Messico per continuare la sua avventura sulla panchina dei Dorados di Sinaloa, che intanto sono guidati dal suo assistente José María Martínez.

Maradona: "Grazie a tutti"

Conclusa l'operazione, Maradona ha voluto ringraziare l'equipe dei dottori  che lo ha assistito in questi giorni delicati. Diego ha postato una foto sui social, in cui appare sorridente, circondato dai medici: "Voglio ringraziare la clinica per la grande attenzione che mi ha riservato, oltre ai dottori che mi hanno accompagnato in questi giorni: grazie a tutti!".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.