Coppa d’Asia, Giordania e Australia agli ottavi di finale: i risultati

Calcio

Arrivano anche i verdetti del girone B: Giordania e Australia conquistano gli ottavi, la Palestina spera nel ripescaggio delle terze. 0-0 tra giordani e palestinesi, successo nel finale invece per gli oceanici contro la Siria sicura eliminata

AZMOUN, IL BOMBER DELL'IRAN DAI CAVALLI ALLA LAZIO

EMIRATI E THAILANDIA AGLI OTTAVI DI FINALE

Comincia man mano a delinearsi, il tabellone della fase eliminatoria della Coppa d’Asia. Dopo i verdetti della giornata di ieri, che hanno sancito la qualificazione agli ottavi di finale di Emirati Arabi Uniti e Thailandia, oggi è stato il giorno del girone B. Il programma prevedeva la capolista Giordania affrontare la Palestina, mentre l’Australia doveva battere la Siria per blindare il secondo posto in classifica. La prima gara si è conclusa in un pareggio senza reti: uno 0-0 che ha reso certa la Giordania del primato e che è servito alla Palestina a trovare un punto fondamentale nella graduatoria delle migliori terze in cui potrebbe rientrare tra le prime quattro. La seconda sfida metteva in palio la seconda posizione: agli oceanici bastava non perdere, ma con una vittoria conquistata allo scadere la squadra di Arnold ha chiuso al secondo posto.

Australia-Siria, quante emozioni

I primi gol della partita sono arrivati alla fine del primo tempo, quando Mabil al 41’ ha portato in vantaggio l’Australia per due minuti, prima del pareggio di Khribin. Ad inizio ripresa, Ikonomidis ha firmato il nuovo sorpasso, che poteva essere consolidato da Giannou che al 75’ vede la sua conclusione stamparsi sul palo. All’80’ Al Soma trasforma il calcio di rigore concesso alla Siria, che però viene beffata al terzo minuto di recupero (su quattro concessi) dalla rete di Rogic. Domani in campo il gruppo C, con le già qualificate Cina e Corea del Sud che si sfidano per il primato; l’altra sfida sarà disputata da Kirhizistan e Filippine. Si giocherà alle 14:30 ore italiane.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche