Copa Libertadores, Rojas il funambolo: tripla "bicicleta" all'indietro

Calcio

Il centrocampista ecuadoriano del Delfin si è esibito in una giocata inedita: durante il match di Copa Libertadores contro il Nacional Asuncion, ha eseguito una tripla "bicicleta" all'indietro, che ha fatto impazzire i tifosi di casa

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

La nuova Copa Libertadores è ufficialmente cominciata e con lei lo spettacolo del calcio sudamericano. A prendersi la scena, nella prima serata dei turni di qualificazione, è stato Juan Diego Rojas, esterno del Delfin, squadra ecuadoriana che ha battuto i paraguaiani del Nacional Asuncion per 3-0 nella gara di andata. Il classe 1992, ex Guayaquil City, non ha segnato nessuna delle tre reti firmate dai suoi, ma è stato protagonista grazie a una giocata davvero particolare. Nel corso del match, infatti, ricevuta una palla in zona laterale, ha deciso di trasformarsi in funambolo, eseguendo una tripla “bicicleta” all’indietro. Un numero inaspettato e curioso, che però, nonostante la gioia dei tifosi allo stadio, non è servito a nulla: intorno a sé, infatti, Rojas non aveva avversari e il colpo ha solo rallentato il passaggio che, appena dopo, il centrocampista avrebbe eseguito verso un compagno. Resta però la sregolatezza della giocata, la prima di una Copa Libertadores che promette nuovamente spettacolo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.