Emiliano Sala, trovato un corpo tra i resti dell'aereo

Calcio

Le immagini del video ripreso dai soccorritori hanno permesso di identificare un corpo tra i resti del velivolo scomparso sul Canale della Manica e su cui viaggiava il giocatore del Cardiff. Il papà: "Non posso crederci, è un incubo"

SALA, RITROVATI I RESTI DELL'AEREO

Sembrano non esserci ormai più dubbi sulla terribile vicenda di Emiliano Sala. Nella giornata di domenica 3 febbraio i soccorsi hanno rinvenuto i resti dell'aereo sul quale viaggiava il giocatore, ma una più attenta analisi delle immagini video registrate, una volta trovato l'aereo, hanno consentito d'individuare il corpo di una persona all'interno. "Purtroppo, nelle riprese video del ROV (veicolo a distanza che sta portando avanti le ricerche), un occupante è visibile tra le macerie: l'AAIB sta ora valutando i prossimi passi, in consultazione con le famiglie del pilota e del passeggero e la polizia", le dichiarazioni dei soccorritori. 

Il papà di Emiliano: "E' un incubo"

Si attendono dunque sviluppi nelle prossime ore se il corpo sia quello del pilota o dell'attaccante italo-argentino. Intanto il padre intercettato da un tv argentina ha dichiarato: "Non posso crederci, questo è un sogno, un brutto sogno, sono disperato. Ho comunicato coi ricercatori tutti i giorni, ma dal momento che non ho Whatsapp è difficile chiamarli o chiamarmi. Mi hanno detto che i giorni passavano e non c’erano notizie di Emiliano o dell’aereo".

I resti del velivolo

La posizione dell'aereo

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.