Zenit, giocatore contro la sagoma: lo schema su punizione diventa una comica. VIDEO

Calcio

Quando si dice di fare attenzione alle palle inattive... Lo Zenit prova gli schemi su punizione ma un giocatore non ha fatto i conti con il suo avversario: una sagoma immobile, che lo stende

Gli allenatori lo ripetono sempre: va bene provare gli schemi su punizione, ma poi bisogna ricordarsi che in campo ci sono anche gli avversari. La cosa grave è quando lo schema non riesce nemmeno con avversari immobili come possono essere delle sagome.

Per informazioni rivolgersi allo Zenit San Pietroburgo, dove una normale sessione di allenamento sulle palle inattive si è trasformata in una scenetta comica, con i giocatori a terra dalle risate, contagiose. A far scoppiare il momento di ilarità lo scontro tra un giocatore, lanciato dal compagno, e una delle sagome-difensore, che nell'occasione svolge al meglio il proprio compito. Impatto tremendo, giocatore a terra e con lui tutti gli altri, che si contorcono ridendo. La scena è talmente divertente che lo stesso Zenit l'ha pubblicata sul proprio profilo Instagram. Anche per dimostrare che le palle inattive, in certi casi, possono essere molto pericolose. Non solo per chi difende.

I più letti di calcio