Birmingham-Aston Villa, steward spinge Grealish durante l'esultanza: arrestato

Calcio

Non solo l'aggressione del tifoso. Grealish, dopo il gol decisivo nel derby di Birmingham, ha subito anche una spinta da uno steward, che è stato immediatamente arrestato dalla Polizia e portato via dallo stadio

TIFOSO AGGREDISCE GREALISH

Nel derby di Birmingham, valido per la 36^ giornata della Championship inglese, è stata scritta una pagina davvero triste di calcio. L'episodio più grave è stato sicuramente quello dell'aggressione subita da Grealish nei primi minuti della gara: il calciatore dell'Aston Villa è stato infatti colpito alle spalle con un pugno da un invasore di campo. Lo stesso giocatore, però, ha continuato a giocare nonostante il brutto episodio e ha deciso, con un gol segnato al 67', la partita. Proprio dopo il vantaggio, nel momento in cui è andato a esultare sotto il settore occupato dai tifosi dell'Aston Villa, Grealish è stato spinto da uno steward addosso a un cameraman, per poi cadere a terra al di là dei tabelloni pubblicitari. Il tutto sotto gli occhi della Polizia, che ha immediatamente arrestato lo steward trascinandolo per il tunnel del St Andrew's Stadium e accompagnandolo fuori dall'impianto. Un episodio passato in secondo piano proprio perché avvenuto dopo la vergognosa aggressione del tifoso del Birmingham, che ha rincorso e colpito con un pugno Grealish.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.