Venezuela, caos calendari: il Deportivo Lara costretto a giocare due partite in 6 ore

Calcio

Il caos legato ai continui blackout negli stadi, ha costretto la federazione venezuelana a inserire il match di campionato del Deportivo Lara a sole 6 ore di distanza dalla sfida di Copa Libertadores contro l'Huracan

SÌ MADURO, NO TRUMP: MARADONA RISCHIA SQUALIFICA

RACING, ALLA FESTA PARTECIPA ANCHE UN TESCHIO

Calendario affollato? Non ditelo al Deportivo Lara, squadra venezuelana che sta vivendo una situazione a dir poco surreale. Se normalmente disputare una gara ogni tre giorni è una fatica dal punto di vista della gestione della rosa, pensate cosa potrebbe comportare giocare due gare ufficiali nello stesso giorno. È quello che sta accadendo alla squadra della città di Cabudare, che per il 3 aprile ha in programma di scendere in campo per ben due volte: alle 15.30 (ora locale, ndr) in trasferta per il match di campionato contro il Llaneros; alle 21, invece, per quello casalingo di Copa Libertadores contro l’Huracan. Un tour de force senza precedenti, ulteriormente complicato dal fatto che sabato 6 aprile sarà già ora di giocare di nuovo, in trasferta contro i Metropolitanos di Caracas.

I motivi del caos

Nonostante le perplessità, il Deportivo Lara sarà costretto a giocare tre partite in 96 ore, con buona pace dei muscoli dei calciatori. Ma da cosa scaturisce questo calendario estremamente affollato? Nulla che riguardi da vicino la Conmebol, federazione calcistica sudamericana. Piuttosto, il problema va attribuito alla federazione venezuelana, che in questo periodo storico molto complicato per lo Stato ha molte difficoltà nell’organizzare le partite di campionato. Il caos politico e i continui blackout (nella foto sotto, un esempio) che hanno riguardato il Venezuela hanno infatti costretto la federazione a rimettere continuamente mano ai calendari e, facendo i conti, non c’erano altri modi per far disputare regolarmente le gare al Deportivo Lara se non inserire il match di Primera Division a distanza di sei ore da quello, già programmato, di Copa Libertadores. Secondo quanto riportato dai media locali, l’allenatore del Deportivo Lara, Leonardo Gonzalez, lascerà partire la squadra B per la trasferta a Guanare, portando invece con sé i migliori per la sfida di Copa contro l’Huracan.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.