Sean Cox torna allo stadio: guarda le Liverpool legends. La Roma twitta: "Emozionante"

Calcio

Il tifoso inglese, aggredito prima della semifinale di Champions dello scorso anno tra Liverpool e Roma, è tornato allo stadio per assistere al match di beneficenza in suo onore che si è disputato a Dublino tra le Liverpool legends e una selezione dei migliori giocatori della nazionale irlandese del passato

SEAN COX, LA MOGLIE: "NON TORNERA' PIU' COME PRIMA"

Gli applausi dello stadio tutti rivolti a lui, nonostante i grandi campioni presenti in campo. Sean Cox, il tifoso del Liverpool aggredito fuori da Anfield prima della semifinale di Champions League tra Liverpool e Roma dello scorso 24 aprile, ha assistito dal vivo al match di beneficenza organizzato in suo onore tra una selezione di leggende della nazionale Irlandese e quelle dei Reds. Diversi i volti noti in campo, tantissima l’affluenza sugli spalti dell'Aviva Stadium: oltre 25 mila persone presenti, con l’incasso che sarà interamente impiegato per favorire le cure riabilitative dello stesso Sean Cox, rimasto gravemente ferito dopo l’aggressione subita. Il Liverpool attraverso il suo account Twitter ufficiale ha voluto celebrare la sua presenza in tribuna: “Fantastico vedere Cox alla partita”, si legge nel tweet dei Reds. Toccante messaggio social arrivato anche dalla Roma: “Scene emozionanti a Dublino dove è presente Sean e la sua famiglia nel match per raccogliere fondi a sostegno della sua riabilitazione”, si legge nell’account in lingua inglese della società giallorossa, prontamente retwittato anche dal profilo della Roma.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.