Calcio a 5, finale gara-2: Acqua&Sapone-Italservice Pesaro 4-6. Serie sull'1-1

Calcio

Daniele Barone

Dopo la sconfitta in gara-1 i marchigiani si riscattano imponendosi in trasferta ai tempi supplementari. La serie, ora sull'1-1, si sposta a Pesaro. Gara-3 martedì alle 20.30 in diretta esclusiva su Sky Sport 1

Tu chiamale se vuoi emozioni. È la magia del calcio a 5: partite così, come in un thriller in cui capisci chi è il colpevole solo all’ultimo fotogramma. Tanto è stata gara-2 tra Acqua & Sapone e Italservice Pesaro. Una storia piena di brividi. Che potesse essere una partita completamente diversa dalla prima, da quel 7-2 schiacciante a favore degli abruzzesi di una settimana fa, lo avevano detto subito loro, i protagonisti, e cosi è stato. Partita clamorosamente sul filo dell’equilibrio, un ottovolante di rincorse e ribaltamenti, dopo gli autogol di Salas e Calderolli, dopo i tiri liberi vincenti di Marcelinho e Cuzzolino, dopo i guizzi di Murilo, ancora Marcelinho e Borruto e fino al 4-4 di Coco Wellington, schierato portiere di movimento, quando mancava 1’50” alla fine e che ha consegnato le squadre ai supplementari. E li, l’allungo decisivo lo ha piazzato la squadra marchigiana: prima Canal, poi Taborda: 4-6, serie sull’1-1 e adesso tutti a Pesaro per provare a sprintare. Fra tre giorni appena tutto ricomincia. E se ricomincia così le emozioni sono assicurate. Molte altre.

I più letti di calcio