Brasile-Honduras 7-0: due gol di Gabriel Jesus, infortunio per Arthur

Calcio

Netto successo della Seleçao in amichevole in vista della Copa America: sette gol all'Honduras, costretto a giocare in dieci uomini per un'ora a causa dell'espulsione di Quioto. Allan e Miranda prendono parte al match, panchina per Alex Sandro e Paquetà

ARGENTINA-NICARAGUA 5-1, DOPPIETTA DI LAUTARO

BRASILE-HONDURAS 7-0

6' e 47' Gabriel Jesus, 13' Thiago Silva, 37' rig. Coutinho, 56' Neres, 65' Firmino, 70' Richarlison

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Dani Alves, Thiago Silva (77' Miranda), Marquinhos (46' Eder Militao), Filipe Luis; Arthur (32' Allan), Casemiro (); Richarlison, Coutinho (66' Everton), David Neres; Gabriel Jesus (55' Firmino).

HONDURAS (4-5-1): Luis Lopez; Felix Crisanto, H. Figueroa, M. Figueroa, E. Izaguirre (80' Alvarado); Elis, Acosta (46' Chirinos), Garrido (72' Castellanos), A. Lopez (73' Beckeles), Quioto; Rojas (46' Alvarez). 

Espulsi: Quioto (H)

Prova tanto facile quanto convincente per la Seleçao, all'ultimo impegno amichevole prima della Copa America che si disputerà proprio in Brasile (14 giugno-7 luglio). La nazionale verdeoro ha avuto vita facile contro l'Honduras, sottomesso nel primo quarto d'ora di gioco, in cui sono arrivate le reti di Gabriel Jesus e Thiago Silva. La partita diventa irrecuperabile quando alla mezz'ora Romell Quioto rimedia un cartellino rosso che lascia l'Honduras in dieci uomini. Il Brasile chiude il primo tempo sul 3-0 con un rigore trasformato da Coutinho e nella ripresa dilaga con altri 4 gol: vanno a segno ancora Gabriel Jesus, David Neres, Firmino e Richarlison. Per il ct Tite questa amichevole è stata l'occasione di testare tanti giocatori, essendo consentite più sostituzioni. Ma avrebbe volentieri fatto a meno della prima: il cambio forzato Arthur-Allan, per l'infortunio che ha costretto il centrocampista del Barça ad abbandonare il campo in barella. Anche l'ultimo dei sei giocatori inseriti da Tite è un "italiano": il nerazzurro Miranda ha fatto rifiatare Thiago Silva. Panchina, invece, per il rossonero Paquetà e il terzino della Juve Alex Sandro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche