Mondiali femminili, USA e Svezia agli ottavi: Cile e Thailandia ko. Gol e highlights

Calcio

A Nizza la Svezia travolge la Thailandia 5-1 e vola alla fase successiva del Mondiale. La partita si decide già nei primi 45 minuti, con le svedesi che chiudono il primo tempo in vantaggio per 3-0. Nel finale di gara gli altri gol. Anche l'USA stacca il pass per gli ottavi: 3-0 al Cile, protagonista la 36enne Carli Lloyd con una doppietta

SVEZIA-THAILANDIA 5-1: GOL E HIGHLIGHTS. VIDEO

GIUGLIANO: "ORA L'ITALIA FA PAURA ANCHE AL BRASILE"

MONDIALI FEMMINILI, KIRBY RICORDA LA MADRE E SI COMMUOVE

GIAMAICA-ITALIA 0-5: AZZURRE AGLI OTTAVI

SVEZIA-THAILANDIA 5-1

6' Sembrant (S), 19' Asllani (S), 42' Rolfo (S), 81' Hurtig (S), 90' Sung-Ngoen (T), 90' Rubensson (S)

Svezia (4-3-3):  Lindahl; Glas, Fischer, Sembrant, Eriksson; Rubensson, Asllani, Seger  (69' Schough); Hurtig, Anvegard (77' Larsson), Rolfo (46' Janogy). All. Gherhardsson

Thailandia (4-5-1): Boonsing; Phancha, Chinwong, Somsai, Srangthaisong; Dangda, Intamee (89' Chuchuen), Khueanpet, Nild, Thongsombut (56' Srimanee, 81' Waenngoen); Sung-Ngoen. All. Srathongvian

Svezia a punteggio pieno nel girone F del Mondiale femminile e già qualficata agli ottavi. A Nizza la squadra allenata da Gherhardsson chiude già nel primo tempo la pratica contro la Thailandia. Al 6' il primo gol di Sembrant. Poi ci pensano Asllani al 19' e Rolfo al 42'. Nel secondo tempo gli altri gol arrivnao nel finale: al minuto 81 Hurtig segna il 4-0. Al 90' il gol delle thailandesi con Sung-Ngoen. Nel recupero Rubensson segna il definitivo 5 a 1.

USA-CILE 3-0

11', 35' Lloyd, 26' Ertz

USA (4-3-3): Naeher; Krieger, Dahlkemper (82' Sonnett), Sauerbrunn, Davidson; Brian, Ertz (46' McDonald), Horan (59' Long); Press, Lloyd, Pugh.

Cile (4-3-3): Endler; Toro, Saez, Guerrero, Galaz; Soto (46' Paloma), Araya, Lara (90' Pardo); Zamora, Balmaceda, Urrutia (68' Huenteo).

Anche gli Stati Uniti raggiungono la Svezia agli ottavi del Mondiale francese. Dopo la goleada per 13-0 contro la Thailandia, a Parigi la squadra del Ct Ellis si riconferma prima nel Girone F, battendo comodamente il Cile per 3-0 e restando davanti alla Svezia a quota 6 punti. A prendersi la scena la 36enne Carli Lloyd, già autrice di un gol alla prima giornata: doppietta per lei (ha già vinto un Mondiale nel 2015, ndr) nel primo tempo. A partecipare al tris statunitense anche Julie Ertz. Nel finale di partita la stessa Lloyd ha mancato il tris: rigore sbagliato all'81'. A decidere le sorti del girone sarà la sfida della terza giornata, che vedrà contrapposte proprio USA e Svezia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.