Stevenage, maglia "sporca" di ketchup e mostarda: lo sponsor è Burger King

Calcio

La trovata è dello Stevenage, club di League Two che nella prossima stagione sarà sponsorizzato dalla celebre catena di fast food. Che non si è limitata al logo al centro della maglia, ma l'ha colorata tutta con le sue salse

PATATINE, HOT-DOG E FRUTTA: LE MAGLIE PIU' BRUTTE DEL CALCIO

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Potere dello sponsor. E trattandosi di Burger King, ecco che nasce la maglia "ketchup e mostarda". La indosserà nella prossima stagione lo Stevenage, club di League Two che ha stretto con la famosissima catena di fast food un accordo che non si limita al classico sponsor sulla divisa, ma si "allarga" alla maglia intera, "ricoprendola" appunto... di salse.

La trovata è senza dubbio simpatica, ma ha già iniziato ad alimentare (è proprio la parola giusta) il dibattito sui social, specie tra i tifosi. Tra i quali c'è una grossa fetta che non ha gradito in particolar modo la maglia da trasferta. Perché se quella "home" è semplicemente a strisce bianche e rosse con il logo dello sponsor in bella vista al centro (ma anche in questo caso c'è chi nota la somiglianza con le "tovagliette" di carta che coprono i vassoi di Burger King), la seconda è completamente nera ma "sporcata" di senape e ketchup.

Non una novità nel panorama delle maglie "brutte", che contempla anche, giusto per restare in tema, la "maglia hot dog" esibita un anno fa dal Bedale o quella con i numeri "a forma" di patatine fritte del Club Deportivo O'Higgins, cileni sponsorizzati da McDonald's. Fino alla prossima geniale trovata di marketing.

I più letti di calcio