Balotelli denunciato per la scommessa del motorino in mare a Napoli

Calcio

L’ex centravanti di Inter e Milan aveva promesso 2 mila euro a un amico in cambio di un tuffo in mare in sella a un motorino. Una goliardata che ha indotto la polizia municipale di Napoli a denunciare Balo e i protagonisti dello scherzo per vari reati. Ora la palla passa alla Procura

BALO E LA SCOMMESSA DEL MOTORINO. VIDEO

Un uomo in scooter che punta il mare e finisce in acqua tra le risate generali. Sabato 6 luglio Mario Balotelli ha dato il buongiorno ai suoi follower su Instagram postando il video di uno scherzo che ha visto protagonisti lui e un suo amico, Catello Buonocore. Il tutto per una scommessa da 2 mila euro. "Non è stata monetizzata", ha precisato Balo nelle ore successive. Fatto sta che la goliardata non è piaciuta alla polizia municipale di Napoli, che ha denunciato all’autorità giudiziaria l’ex centravanti di Inter e Milan per istigazione a delinquere, esercizio di gioco d’azzardo, violazione del testo unico dell’ambiente, abbandono di rifiuti pericolosi e getto pericoloso di cose. Con "SuperMario" sono stati denunciati anche Buonocore e altre due persone: il proprietario dello scooter e il titolare della concessione d’uso del luogo del "delitto", il molo di Mergellina. La vespa era stata poi recuperata e portata in un’officina per essere riparata (come confermato in un video successivo).

Il video virale sul web e le indagini

Gli investigatori della Capitaneria di Porto e del reparto ambientale della polizia municipale hanno avviato le indagini dopo aver visionato il video, diventato subito virale sul web. Ora sarà la Procura di Napoli a stabilire se e quali ipotesi di reato andranno contestate a Balotelli e alle altre persone coinvolte. Secondo quanto scrive l’Ansa alcune sono state già ascoltate nella giornata di oggi, lunedì 8 luglio, mentre lo scooter è stato ritrovato in via Andrea d’Isernia, nel centro di Napoli.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche