Road to Sardegna Arena: la Giovane Italia

Calcio

Paolo Ghisoni

Una sinergia tra Olbia e Cagliari per tutelare i talenti del territorio e costruire un percorso calcistico senza abbandonare per forza la Sardegna. I vincitori della nuova edizione del "Road to Sardegna" dedicata a 72 classe 2006

"LA GIOVANE ITALIA": LE ALTRE PUNTATE

Anche il calcio ha il suo "X factor". Un po' modificato, come è normale che sia. Ma come concetto base, ci siamo. Parte tutto dalla sinergia in terra sarda tra Olbia e Cagliari Calcio. Una connessione tra i due club importante, volta al tutelare i talenti del territorio affinchè costruiscano un percorso calcistico a salire senza forzatamente abbandonare l'isola per trovare gloria altrui. Ecco allora i pretendenti ad una maglia nella rosa dei due club per 72 classe 2006, maschili e femminili, appartenenti alle Academy delle due società. Ecco i Giudici-giocatori, divisi in due location, Olbia appunto e Cagliari. Con una peculiarità. Tutti passati nel progetto La Giovane Italia dal 2011 in avanti. Pennington, Pinna, Bellodi e Marson per i "Bootcamp" nel nord della Sardegna e Romagna, Cerri, Deiola e Luca Pellegrini nel capoluogo. Con qualche cameo di Cragno e Barella nell'incentivare le prestazioni dei pretendenti. E con i due presidenti. Marino e Giulini, alla fine ad "incoronare" i vincitori all'interno della Sardegna Arena. Un gioco che qualcuno ha etichettato come Talent. Se per Talent passa anche il concetto che la cultura e la parte dell'istruzione vanno sempre alimentati quanto le prestazioni del campo, allora passi. Road to Sardegna Arena, grazie alla figura di Bernardo Mereu, splendido Cicerone ed educatore per i partecipanti e responsabile del progetto Academy, è stata costantemente una triangolazione tra impegni atletici, tattici e scolastici. Con risultati importanti nella crescita dei 13enni , capaci di vivere con il sorriso sulle labbra ed educazione esemplare, questa avventura. Se ne riparlerà a breve comunque dell'esperimento. Perchè poter dare una chanche con queste regole a tutto il meraviglioso quanto talentuoso territorio sardo pare sia la mission 2019/20 anche sociale dei due club stretti da legami e sinergie sempre più vincenti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche