Argentina, problemi cardiaci per Guillermo Burdisso: stop di 3 mesi

Calcio

Brutte notizie per Guillermo Burdisso, fratello di Nicolas. Le visite mediche prima del passaggio al San Lorenzo hanno evidenziato un problema cardiaco: stop di 3 mesi in attesa di ulteriori esami clinici. Il difensore su Instagram: "Lotterò per tornare a giocare a calcio, è la cosa che amo fare più di ogni altra"

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Ore difficili quelle che sta vivendo Guillermo Burdisso. Il difensore, fratello di Nicolas, anche lui ex giocatore della Roma (2 presenze nella stagione 2010-2011), è stato fermato dopo le visite mediche a cui si era sottoposto prima del passaggio al San Lorenzo. All'argentino, la scorsa stagione all'Independiente de Avellaneda, è stato riscontrato un problema cardiaco. I medici hanno deciso uno stop di 3 mesi in attesa di capire meglio la situazione. È stato lo stesso Guillermo Burdisso a spiegare la sua vicenda con un video postato su Instagram: "È un momento molto difficile per me, non ero certo preparato a una notizia del genere, nessuno lo è. Adesso però devo concentrarmi sulla mia salute. Lotterò per tornare a giocare a calcio, è quello che so fare e che amo fare più di ogni altra cosa. Ringrazio tutti quelli che mi hanno mandato un messaggio" queste le parole del difensore. 

I più letti di calcio