Il Boca Juniors passa a Adidas: 100 milioni in 10 anni. Addio Nike dopo 23 anni

Calcio

Dal 1° gennaio 2020 il club del presidente Angelici cambierà sponsor tecnico dopo 23 anni: Adidas al posto di Nike. L'accordo è stato ratificato dalla Commissione Direttiva con 106 voti a favori. Nelle casse del Boca finiranno almeno 100 milioni di dollari per i prossimi 10 anni più svariati bonus legati a premi e royalties

BOCA, DE ROSSI SI PRESENTA: "ATMOSFERA INCREDIBILE"

DE ROSSI E L'EMOZIONANTE VIDEO DEL BOCA PER LUI

Tempo di rivoluzione in casa Boca Juniors. L'ingaggio di Daniele De Rossi non è la sola novità che si respira in casa Xeneizes. Infatti, dal 2020 il club argentino cambierà sponsor tecnico: da Nike passerà ad Adidas. L'accordo è stato raggiunto dalla Commissione Direttiva che con 106 voti a favore e 44 contrari ha approvato il cambio di sponsor. Il Boca lascia Nike dopo 23 anni di collaborazione e firma un contratto con Adidas per la cifra tonda di 10 milioni di dollari all'anno per una durata di 10 anni a partire dal 1° gennaio 2020. Dunque, il club del presidente Angelici incasserà più di 100 milioni di euro se si tengono in considerazione le royalties che sono stimate in circa 2 milioni di dollari all'anno grazie anche alla vendita dei prodotti in Europa e negli Stati Uniti cosa che non era accaduta con Nike

Gli introiti degli Xeneizes potrebbero non fermarsi qui dal momento che, secondo quanto riporta "La Jugada Financiera" - Adidas precede dei premi in base anche ai risultati ottenuti ovvero 900mila dollari in caso di successo in campionato, un milione per il trionfo in Copa Libertadores e 1,1 milioni per la conquista del Mondiale per Club. Inoltre alla firma del contratto il Boca riceverà un incentivo di 3 milioni di dollari.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche