El Shaarawy, gol all'esordio in Cina nel pareggio dello Shanghai Shenua

Calcio

Prima partita da titolare e primo gol per il Faraone nella Chinese Super League, firmando il momentaneo 2-1 in una gara poi pareggiata contro il Tianjin Tianhai. Nel primo tempo aveva servito l'assist per il gol del vantaggio di Giovanni Moreno da calcio d'angolo

L'avventura di Stephan El Shaarawy comincia con un gol. Un movimento classico, a tagliare l'area di rigore dalla sinistra, approfittando dell'errore avversario per mettere in rete il primo pallone della sua esperienza allo Shanghai Shenua. Per sfortuna dei suoi però la prima rete del Faraone non è valsa la vittoria: già nel primo tempo l'ex attaccante di Milan e Roma - alla sua prima da titolare dopo l'esordio di inizio mese - aveva ispirato da calcio d'angolo il gol del vantaggio di Giovanni Moreno, andando all'intervallo sull'1-0. L'azzurro è stato poi ammonito al 48', un minuto prima del pareggio di Yang Xu per il Tianjin Tianhal, ma si è rifatto dieci minuti dopo firmando il gol all'esordio. Al 72' è arrivato però il pareggio di Renatinho su calcio di rigore, fissando il punteggio sul 2-2 finale. Con questo pareggio lo Shenua mantiene cinque punti di vantaggio proprio sul Tianhai, penultimo a 18 punti e candidato alla retrocessione insieme al Beijing Renhe. Chissà che con l'aggiunta di un El Shaarawy del genere lo Shenua non possa navigare in acque più tranquille per il resto della stagione.

I più letti di calcio