Tifoso precipita allo stadio durante San Paolo-Gremio: salvo dopo volo di 25 metri. VIDEO

Calcio

Stadio Morumbi: un supporter di 23 anni del San Paolo è caduto giù dal punto più alto dell'impianto facendo un volo equivalente a una caduta da un palazzo di 8 piani. Il giovane è precipitato su una 13enne al primo anello. Entrambi, miracolosamente stanno bene

Un volo incredibile di 25 metri, equivalente a un palazzo di 8 piani. Una tragedia miracolosamente evitata. San Paolo-Gremio, partita di campionato brasiliano giocata sabato, ha vissuto dei momenti di vero e proprio terrore. Un tifoso 23enne del San Paolo è volato giù, dal settore più alto dello stadio Morumbi, fino al primo anello, piombando su una tredicenne. Il club ha subito comunicato, tramite un tweet dal proprio account ufficiale, le condizioni dei due ragazzi che hanno lasciato l’impianto “coscienti dopo le prime cure mediche” per essere accompagnati in ospedale dove sono stati sottoposti ai primi esami di rito.

Le sue parole

"Visto che sono un po 'più alto, la ringhiera era intorno all'ombelico, più o meno. E non so perché, il mio corpo pesava. Il mio busto pesava in avanti e non riuscivo più a trattenerlo. La persona accanto a me ha persino cercato di trattenermi, ma ero già sparito”, ha detto il ragazzo a TV Integração. E ha poi aggiunto: "È stato un grande spavento. Ho sentito molto dolore, ma non ho mai perso conoscenza. Sono sempre stato cosciente. Sto bene, con molti limiti, alcune escoriazioni ma non ho niente di rotto".

I più letti di calcio