L'Almeria vuole cambiare il logo con un sondaggio su Twitter: tifosi in rivolta

Calcio
almeria_01

L'idea della nuova proprietà è stata lanciata con un sondaggio su twitter: cambiare il logo, il nome della squadra, la maglia e persino la mascotte. I supporters rifiutano in blocco: "Lo stemma non si tocca così come la nostra identità"

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

Un restyling completo dell’immagine della squadra. E’ la coraggiosa proposta Turki Al Sheikh, da poco più di un mese unico proprietario dell’Almeria (Segunda Division spagnola), e subito intenzionato a introdurre importanti innovazioni: cambiare il nome del club (aggiungendo la sigla Fc), il logo e il nome della storica mascotte del club (da Solecico a Rozam). Nuovi simboli ma anche una nuova divisa, totalmente diversa da quella tradizionale.

Sondaggio bocciato

La proposta è stata lanciata ai tifosi con un sondaggio sull’account twitter della società. “Sì” per accettare, “No” per declinare, queste le modalità del voto. E la risposta dei tifosi, come riporta As, è stata netta: pioggia di dissensi e commenti che invitano a rispettare l’identità di una squadra. Ai sostenitori della squadra andalusa non è bastata la buona partenza in campionato (7 punti in 3 partite) per accettare le richieste del presidente. “Rispettate la nostra storia, non si cambia nulla”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche