Falcao, esordio da favola con il Galatasaray: gol decisivo contro il Kasimpasa

Calcio

Notte da sogno per El Tigre che, dopo l'accoglienza show nel giorno del suo arrivo, ha segnato il gol decisivo nella vittoria contro il Kasimpasa all'esordio con la nuova maglia. Adesso il Galatasaray insegue l'Alanyaspor capolista

LA PRESENTAZIONE SHOW. FOTO

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

Radamel Falcao non poteva sperare in una serata migliore. L'attaccante, accolto in Turchia come una star, è stato subito decisivo per il suo Galatasaray, che grazie ad un gol del colombiano ha piegato il Kasimpasa nella quarta giornata di campionato. Al 38' del primo tempo la zampata vincente, agevolata dalla netta deviazione del difensore avversario. Seconda vittoria consecutiva per la squadra di Sahin, che con una gara in più acciuffa Fenerbahce, Denizlispor e Rizespor al secondo posto in classifica a quota sette punti. A due lunghezze di svantaggio dalla capolista Alanyaspor, che viaggia a punteggio pieno. Gli oltre 42mila tifosi presenti sono impazziti al gol di Falcao, che ci ha messo poco a conquistarli. Ovazione anche al momento dell'uscita dal campo, con il classe 1986 sostituito nei minuti di recupero finali dal'olandese Donk. Per Falcao, nell'ultima stagione con il Monaco, 16 gol segnati in 39 partite giocate. Adesso spera di fare ancora meglio. 

L'accoglienza show

Il colombiano ha scelto il modo migliore possibile per ripagare da subito il grande affetto dei tifosi. Dopo aver voluto con grande forza il trasferimento al Galatasaray, Falcao è stato accolto all'aeroporto di Ataturk come i grandi campioni. Lo show si è poi spostato rapidamente alla Türk Telekom Arena, dove oltre 25mila tifosi hanno dato spettacolo fra cori, fumogeni e striscioni. El Tigre, arrivato dal Monaco a titolo gratuito, ha firmato il proprio contratto in mezzo al campo. Qualche giorno dopo ecco il suo primo gol, il primo di una lunga serie spera. Falcao è stato uno dei grandi nomi che si sono uniti al club questa estate. Fra questi anche Steven Nzonzi, Jean Michael Seri e Ryan Babel. L'obiettivo è scontato: ripetere la vittoria del campionato dei due anni passati.

I più letti di calcio