Derby County, video dei giocatori ubriachi finisce su Snapchat

Calcio
bennett_derby

Dopo una cena di squadra, alcuni giocatori del club di Championship sono rimasti in un pub a bere fino a notte fonda e poi hanno avuto un incidente d'auto: stagione finita per il capitano Keogh. In rete spunta un video. Il club: "Comportamenti gravi ma li sosterremo nella riabilitazione per il ritorno in squadra"

REAL MADRID, PATENTE RITIRATA A MARCELO DOPO NO AD ALCOL TEST

CHAMPIONSHIP, IL RINNOVO DI O'DOWDA A BRISTOL E' VIRALE

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Un incidente d'auto e un filmato comparso sui social scuotono il Derby County. Tre giocatori del club inglese allenato da Philipp Cocu, oggi 18esimo in Championship, sono stati coinvolti nell'impatto tra una Range Rover Sport e una Mercedes GLC. Le conseguenze? Il capitano della squadra Richard Keogh, che era seduto sui sedili posteriori, ha riportato danni al ginocchio talmente gravi da portare a ritenere conclusa in anticipo la sua stagione. Tom Lawrence e Mason Bennett, sono invece accusati di guida in stato di ebbrezza.

Il video su Snapchat

Effetti di una serata nata come cena di "team-building", ha spiegato una nota ufficiale emessa dal club, e terminata per buona parte dei presenti intorno alle 20. Alcuni dei giocatori, invece, hanno preferito andare avanti fino a notte fonda tra pinte di birra e tanta goliardia. Lo testimonia un video caricato su Snapchat da Tom Huddlestone, ex centrocampista del Tottenham oggi al Derby: nel filmato si vede Mason Bennett, già alticcio, che beve della birra e vomita in bagno. Il tutto sotto lo sguardo divertito e le risate dei compagni, che ridono perché Bennett ha bevuto "solo tre pinte". Immagini confermate al Mirror da alcuni testimoni presenti nel locale, che avrebbero raccontato anche della generosa mancia elargita dai giocatori al personale del locale per i disagi causati.

La nota del club: "Comportamenti gravi, ma li sosterremo nella riabilitazione"

Il comportamento dei tesserati ha scosso il Derby County e porterà Bennett e Lawrence nelle aule del tribunale del Derbyshire il prossimo 15 ottobre. La giustizia farà il suo corso, ma il club non sarà da meno. In una lunga nota ufficiale la dirigenza dei Rams ha assicurato che non perdonerà facilmente i giocatori. "Erano fuori per una cena di team building programmata con il personale e mentre la maggior parte di loro ha agito in modo responsabile andando via verso le 20, un piccolo gruppo, incluso il capitano della squadra Richard Keogh, ha continuato a bere fino a notte fonda. Avrebbero dovuto sapere quando fermarsi, invece hanno ignorare anche l'opportunità di essere portati a casa usando le auto messe a disposizione dal club, scegliendo di restare in giro. A seguito di un incidente legato all'alcol, Richard Keogh ha subito un grave infortunio al ginocchio che gli impedirà di giocare fino alla fine della stagione". Comportamento che costerà caro, ma il club assicura anche che aiuterà i tesserati a superare questo momento: "I giocatori coinvolti nell'incidente di martedì sera saranno soggetti a una rigorosa indagine interna ai sensi del codice di condotta e delle procedure disciplinari del club - spiega la nota - siamo stati molto chiari sul nostro atteggiamento nei confronti dell'alcol e i giocatori sanno che in determinati e specifici periodi della stagione gli è permesso di bere insieme in gruppo, ma in un ambiente controllato. Pagheranno un prezzo pesante per la loro azione, ma li sosterremo nella loro riabilitazione per il ritorno in squadra".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche