Morte Morosini: assolti i tre medici imputati per omicidio colposo

Calcio
morosini_getty

Assolti dalla Corte d'Appello di Perugia i tre dottori che erano imputati in relazione alla morte del calciatore del Livorno, deceduto a 26 anni, il 14 aprile 2012, dopo essersi accasciato sul prato dello stadio Adriatico nel corso di Pescara-Livorno

La Corte d'Appello di Perugia ha assolto i tre medici Vito Molfese, Manlio Porcellini ed Ernesto Serafini, che erano imputati per omicidio colposo in relazione alla morte di Piermario Morosini. Il calciatore del Livorno è deceduto a 26 anni il 14 aprile 2012, dopo essersi accasciato sul prato dello stadio Adriatico durante l'incontro di calcio Pescara-Livorno. La Cassazione aveva annullato la sentenza di condanna, emessa in primo grado dal tribunale di Pescara e confermata dalla Corte d'Appello dell'Aquila, disponendo il rinvio presso la Corte d'Appello di Perugia per un nuovo giudizio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche