Gimnasia La Plata, Maradona cambia idea: "Resto in panchina"

Calcio

Due giorni dopo aver rassegnato le dimissioni, il Pibe de Oro cambia idea e annuncia la sua permanenza sulla panchina del Gimansia La Plata: "Nel club è stata raggiunta l'unità"

Un nuovo colpo di scena firmato Diego Armando Maradona. Il Pibe de Oro, infatti, continuerà a essere l’allenatore del Gimnasia La Plata, club che allena dallo scorso settembre e dal quale si era dimesso solo due giorni fa causa la mancata ricandidatura alle elezioni presidenziali di Pellegrino, il presidente che lo ha portato al Gimansia ("Con lui sono arrivato e con lui vado via"). Adesso il dietrofront: "Sono molto felice di poter annunciare che resterò tecnico del Gimnasia. Voglio ringraziare i tifosi e i giocatori, finalmente nel club è stata raggiunta l’unità politica. Spero che si concretizzino gli acquisti che mi sono stati promessi", si legge nel messaggio pubblicato sui social dal Pibe de Oro. Maradona che ha voluto riservare anche un messaggio speciale ai tifosi: "Grazie per i vostri messaggi, per il sostegno e per la mobilitazione (Maradona allega il video nel suo messaggio su Instagram, ndr) nonostante i 50 gradi. Forza Gimnasia". Maradona dunque sarà in panchina nel prossimo match dove il Gimnasia (terzultimo a quota 10 punti) affronterà, domenica sera (23.40 ora italiana) l’Arsenal Sarandì.

I più letti di calcio