Fifa 20, come gestire gli attaccanti: i trucchi di Lonewolf 92

Esports

La pazienza prima di tutto: questa è l'arma fondamentale per riuscire ad andare fino in fondo, ma non è l'unica per riuscire a creare un'azione da gioco pericolosa. Spiega tutto Mattia "Lonewolf92" Guarracino (videogiocatore della Sampdoria sei volte campione italiano di FIFA)

FIFA 20, SU SKY LA ESPORT ACADEMY DI "LONEWOLF92": IL CORSO ON DEMAND

Oggi trattiamo un argomento molto importante e per molti di voi il più interessante.

Sto parlando della fase offensiva. Impostare un'azione funzionale al gol non è molto facile, anzi è probabilmente una delle cose più delicate.

Quest'anno per diventare davvero forti bisogna armarsi di una cosa in particolare: la pazienza.

Come non mai, in FIFA 20 dovrete fraseggiare, senza affrettare passaggi pericolosi o conclusioni impossibili.

Ma scopriamo nello specifico come costruire un'azione partendo dalla rimessa dal fondo.

 

Per far partire la manovra con il portiere lancerete al vostro terzino più alto, tenendo conto anche della marcatura. Ovviamente se il vostro difensore è marcato da giocatori con molta elevazione, come per esempio Cristiano Ronaldo, dovrete optare per l'altra fascia, dove magari troverete giocatori più bassi come Messi.

 

Una volta palla al piede, bisognerà cominciare il possesso palla con una fitta rete di passaggi.

Come vi anticipavo, evitate assolutamente di cercare direttamente le punte, ma giocate a 2 o 3 tocchi. Così facendo, gli altri giocatori avranno il tempo di muoversi e creare gli spazi giusti per imbucare il vostro avversario.

 

Piccolo trucchetto per aiutare l'impostazione della manovra: cliccando il tasto L1, in attacco o in difesa, uno dei vostri giocatori inizierà a correre mentre con il tasto L2 potrete ottenere l'effetto contrario, ovvero far avvicinare uno dei vostri giocatori.

 

Una volta arrivati in area, rimane la regola del pazientare.

Non tentate subito la conclusione ma cercate di capire i movimenti dei vostri giocatori, così da trovare il passaggio giusto che vi permetterà il gol sicuro.

 

Attaccare è divertente, ma essere impenetrabili difensivamente è fondamentale.

Nella prossima puntata scopriremo tutti i segreti della fase difensiva.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche