Serge Aurier, assassinato a Tolosa il fratello Christopher colpito da un'arma da fuoco

Calcio
Christopher Aurier

Christopher, fratello minore di Serge Aurier, è stato ucciso nella periferia della città francese. Giocava nei dilettanti ed era già noto alla polizia per qualche piccolo reato. L'uomo che gli ha sparato è ancora in fuga

Christopher Aurier, fratello minore del giocatore ivoriano del Tottenham Serge Aurier, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco intorno alle 5 del mattino nella periferia di Tolosa. Lo ha inizialmente riportato il quotidiano francese Le Point e poi confermato la polizia fracese, che ha spiegato come il 26enne sia deceduto in ospedale per le gravi ferite riportate all’addome durante la sparatoria. L'uomo che ha sparato è ancora in fuga, con la polizia che sta svolgendo le indagini del caso. 

Una strada diversa dal fratello

vedi anche

Mou: "Vincerò qui, Klopp l'ha fatto dopo 4 anni"

Anche Christopher giocava, ma nelle serie minori, in quinta divisione con il Tolosa Rode’o. Ha trascorso qualche anno nel settore giovanile del Lens come il fratello Serge, ma a differenza sua non era riuscito a diventare calciatore professionistica. Era inoltre già noto alle forze dell’ordine francesi per qualche reato minore.