Higuain, primo gol con l'Inter Miami: punizione-vittoria contro i Red Bulls. Video

Calcio

Un grande calcio di punizione dal limite dell'area vale il 2-1 contro i New York Red Bulls: rete 307 in carriera per il Pipita. Cancellato l'esordio nella Mls con rigore sbagliato e rissa sfiorata con gli avversari del Philadelphia Union

CALCIOMERCATO 2020, QUANTI SVINCOLATI DI LUSSO

Prima rete negli States per Gonzalo Higuain. E che rete. Il Pipita ha segnato il suo gol numero 1 nella Mls con un gran calcio di punizione che ha permesso alla sua Inter Miami di battere per 2-1 i New York Red Bulls. Higuain ha messo la sua firma sula partita al minuto 81, sul punteggio di 1-1. Destro dal limite dell'area sul palo del portiere, con un tiro forte e preciso che è finito sotto la traversa e ha piegato i guanti a Jensen. Una prodezza celebrata anche su Twitter dall'Inter Miami con una citazione speciale per Ray Hudson, componente dello staff tecnico del club che si occupa della cura della fase offensiva.

Cancellata l'espulsione dell'esordio

leggi anche

Esordio da incubo per Higuain: rigore sbagliato

Il gol della vittoria contro i New York Red Bulls ha permesso a Higuain di cancellare l'esordio da incubo con l'Inter Miami di fine settembre. Alla sua prima partita nella Mls, infatti, l'ex attaccante della Juventus aveva sbagliato a 13 minuti dal termine un calcio di rigore sul punteggio di 2-0 contro i Philadelphia Union, club di proprietà di David Beckham che avrebbe poi vinto la partita per 3-0. All'errore dal dischetto il Pipita aveva aggiunto anche una mini-rissa con gli avversari, che lo avevano deriso per il rigore calciato alto, e aveva anche rischiato l'espulsione. Tutto dimenticato e messo da parte con la rete decisiva contro i Bulls.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche