Morte Maradona, il Clarin: la moglie Claudia Villafane e le figlie escluse dal testamento

l'eredità del re

Secondo il giornale argentino Clarin, Diego avrebbe estromesso dal suo testamento l'ex moglie Claudia Villafane e le figlie Dalma e Giannina. Una decisione che avrebbe preso nel 2016, all'indomani della causa intentata contro la Villafane, accusata dal Pibe de Oro di essersi appropriata di circa 6 milioni di dollari. Intanto i pubblici ministeri che indagano sulla morte di Maradona hanno convocato una commissione medica interdisciplinare per analizzare le cause del decesso

STADIO DI NAPOLI INTITOLATO A MARADONA

Non c’è pace per Diego Armando Maradona. A dieci giorni dalla sua scomparsa, in attesa di conoscere gli esiti degli esami autoptici e mentre si susseguono gli omaggi in tutto il mondo, proseguono anche le indagini per stabilire se ci sia stata negligenza da parte dei medici che avevano in cura il campione argentino. I pubblici ministeri che indagano sulla morte di Maradona hanno deciso di convocare una commissione medica interdisciplinare per analizzare a fondo il quadro clinico del Pibe de Oro nei giorni precedenti alla morte.

L'eredità di Diego e i pretendenti

approfondimento

Diego jr: "Papà? L'ho perdonato già 5 anni fa"

L'attenzione mediatica è concentrata sul patrimonio di Diego e su chi saranno gli eredi. Un vero e proprio rompicapo, se si considerano tutti i "candidati" all’eredità, partendo dall'ex moglie Claudia Villafane, fino ai cinque figli riconosciuti: Dalma e Giannina (nate dal matrimonio con la Villafane), Diego junior (frutto della relazione con la napoletana Cristiana Sinagra), Jana (nata dalla relazione con l'argentina Valeria Sabalain), il piccolo Diego Fernando (figlio di Veronica Ojeda). Oltre ai cinque figli riconosciuti, ci sono almeno altre sei persone che chiedono di essere riconosciute come figli di Maradona per provare a mettere le mani su una parte dell’eredità del campione argentino.

Il testamento di Maradona

leggi anche

"Maradona ha battuto la testa prima di morire"

Tra richieste di esami del DNA, accuse e liti familiari, quello dell'eredità di Diego è un tema controverso e del quale si parlerà a lungo. La prima ad avviare l'iter è stata Jana, la figlia riconosciuta nel 2005. Secondo il Clarin, Maradona avrebbe estromesso dal suo testamento l'ex moglie Claudia Villafane e le figlie Dalma e Giannina. Una decisione che avrebbe preso nel 2016, all'indomani della causa intentata contro la Villafane, accusata dal Pibe de Oro di essersi appropriata di circa 6 milioni di dollari. In queste ore in Argentina circola un documento che confermerebbe la volontà di Maradona di escludere dall'asse ereditario la donna che per quasi un quarto di secolo gli è stata a fianco nel bene e nel male, oltre alle due figlie avute dall’ex moglie.

L'audio WhatsApp tra l'avvocato e la figlia di Diego

vedi anche

Eterno Maradona, quanti omaggi dal calcio mondiale

C’è poi la questione legata al ruolo dell'avvocato Matias Morla, che negli ultimi anni curava gli interessi di Maradona, nemico giurato di Dalma e Giannina. Secondo il sito Infobae, negli ultimi giorni ci sarebbe stato uno scambio di messaggi tra il legale - escluso dalla veglia funebre alla Casa Rosada, proprio come Rocio Oliva, ex compagna di Diego - e Giannina Maradona proprio sul tema dell'eredità. "Giannina, chi determinerà chi sono gli eredi di tuo padre è un giudice - avrebbe detto Morla in un audio WhatsApp fatto ascoltare durante la trasmissione tv Intrusos -. Quello che consiglio come professionista è di fare la proposta il prima possibile e quando sarò convocato andrò volentieri a raccontare tutto quello che ho da dire sull'eredità di tuo padre. Per ora, non posso incontrare nessuno finché la giustizia non determinerà chi sono i tuoi fratelli e chi sono gli eredi". Morla nell'audio non manca di sottolineare il rammarico per essere stato escluso dalla veglia funebre: "Non potrò mai dimenticarlo, non ho potuto partecipare alla veglia del mio migliore amico, tuo padre". La questione sull'eredità di Maradona è solo alla fase iniziale, probabilmente durerà ancora a lungo.

Maradona tra le figlie Giannina e Dalma. A sinistra, l'ex moglie Claudia Villafane

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche