Juventus-Napoli 2-0: Ronaldo, 760 gol e regala (con Morata) la Supercoppa ai bianconeri

SUPERCOPPA
©LaPresse

Napoli sconfitto 2-0 dalla Juve al Mapei. Gara molto tattica per tutto il primo tempo ma nella ripresa i ritmi si sono alzati e Ronaldo ha sfruttato un angolo per battere Ospina da pochi passi. La squadra di Gattuso ha sprecato la chance del pareggio sbagliando, con Insigne, un calcio di rigore accordato per un fallo di McKennie su Mertens. Nel recupero raddoppio di Morata

JUVENTUS-NAPOLI 2-0

64' Ronaldo, 95' Morata

 

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo; Chiesa (46' Bernardeschi), Arthur, Bentancur (83' Rabiot), McKennie; Kulusevski (83' Morata), Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

 

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (83' Llorente); Bakayoko (67' Elmas), Demme (83' Politano); Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna (72' Mertens). All. Gattuso

 

Ammoniti: Ronaldo, Zielinski

 

*All'80' Insigne calcia fuori un rigore

 

Come spesso accade, in una finale, in una gara secca, sono gli episodi a fare la differenza. La Juve batte il Napoli 2-0 e si aggiudica la Supercoppa italiana, primo trofeo dell'era Pirlo. I bianconeri hanno vinto con merito, soprattutto per il secondo tempo messo in campo durante il quale la Juve ha creduto di più alla vittoria creando diverse palle gol. A sbloccare il match ci ha pensato il solito Cristiano Ronaldo (20° gol stagionale e 760° in carriera, superato Bican) e nel finale Morata, in contropiede, ha arrotondato il punteggio. Nel mezzo la clamorosa chance, per Insigne, di cogliere il pareggio: il capitano del Napoli ha sprecato un calcio di rigore mandando il pallone fuori. La Juve risponde, dunque, così alle critiche piombatele addosso dopo la sconfitta nel derby d'Italia contro l'Inter ed è pronta a riprendere il cammino anche in campionato. Per il Napoli una battuta d'arresto dopo un ultimo recentissimo periodo positivo.

 

Formazioni della vigilia praticamente confermate dagli allenatori ad eccezione del recupero in extremis, per la Juve, di Cuadrado che, negativo al Covid, è stato schierato da Pirlo dal 1'. Napoli con Petagna dall'inizio e il tridente formato da Insigne, Zielinski e Lozano. Partita estremamente tattica, aggressiva e bloccata per tutto il primo tempo. Le occasioni si contano sulle dita di una mano. Per la Juve un paio di conclusioni dalla distanza di Cristiano Ronaldo e poco altro, per il Napoli un bel colpo di testa in tuffo di Lozano parato con un gran riflesso da Szczesny.

 

Nella ripresa gara decisamente più viva, complice qualche spazio in più dovuto alla stanchezza. E' la Juve che profonde il massimo sforzo cercando con insistenza il gol del vantaggio. Ospina salva sulla linea una deviazione da pochi passi di Bernardeschi, Ronaldo scalda prima le mani al portiere del Napoli e poi sfrutta un calcio d'angolo per batterlo e portare la Juve in vantaggio. La squadra di Gattuso prova a reagire e si riversa in attacco, l'allenatore inserisce Mertens, Llorente e Politano. Proprio il belga si guadagna un calcio di rigore dopo essere stato atterrato da McKennie. Dal dischetto Insigne spiazza Szczesny ma manda clamorosamente a lato. Il Napoli continua ad attaccare a pieno organico, ancora Szczesny sventa una deviazione pericolosa verso la propria porta e poi, nel recupero, in contropiede Morata chiude definitivamente i conti consegnando alla Juve la Supercoppa italiana.

1 nuovo post
Napoli sconfitto 2-0 dalla Juve al Mapei. Gara molto tattica per tutto il primo tempo ma nella ripresa i ritmi si sono alzati e Ronaldo ha sfruttato un angolo per battere Ospina da pochi passi. La squadra di Gattuso ha sprecato la chance del pareggio sbagliando, con Insigne, un calcio di rigore accordato per un fallo di McKennie su Mertens. Nel finale raddoppio di Morata
- di Redazione SkySport24
Gol!
95' Gol della Juve: segna Morata
- di Redazione SkySport24
94' Miracolo vero e proprio di Szczesny che riesce a parare una conclusione di Politano da pochi passi
- di Redazione SkySport24
90' Cinque minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
89' Giallo a Zielinski per fallo su Ronaldo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
83' entrano Politano e Llorente, escono Demme e Mario Rui
- di Redazione SkySport24
Cambio!
83' entrano Morata e Rabiot, econo Bentancur e Kulusevski
- di Redazione SkySport24
80' Calcia Insigne che affronta Szczesny: palla fuori
- di Redazione SkySport24
Calcio di rigore in favore del Napoli
- di Redazione SkySport24
77' Proteste del Napoli per un presunto fallo di McKennie su Mertens. ON FIELD REVIEW
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
74' Ammonito Cristiano Ronaldo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
72' entra Mertens, esce Petagna
- di Redazione SkySport24
Cambio!
67' entra Elmas, esce Bakayoko
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: sugli sviluppi dell'angolo battuto dalla sinistra, la palla carambola su Bakayoko e poi arriva tra i piedi di Cristiano Ronaldo che da due passi batte Ospina per la rete del vantaggio della Juve
- di Redazione SkySport24
Gol!
64' Juve in vantaggio: gol di Cristiano Ronaldo
- di Redazione SkySport24
64' Ancora la Juve che cerca di profondere il massimo sforzo offensivo, Ronaldo crossa un pallone teso in area l'intervento di Manolas è al limite dell'autogol, palla in angolo
- di Redazione SkySport24
60' Adesso sembra la Juve riuscire a stanziare con una certa costanza all'interno della metà campo del Napoli, altro tentativo dalla distanza di Ronaldo facilmente parato da Ospina
- di Redazione SkySport24
55' Che rischio per il Napoli, Cristiano Ronaldo va a contrasto con Ospina e lo anticipa di un soffio, la palla assume una strana traiettoria e finisce sul fondo
- di Redazione SkySport24
48' Immediata la risposta del Napoli con lozano che guadagna il fonso e mette un pallone in mezzo, teso, Demme si fionda sul primo palo e tenta la conclusione, deviazione che finisce sul fondo
- di Redazione SkySport24
46' Appena entrato Bernardeschi va vicinissimo al gol sfruttando un cross di McKennie, la deviazione viene parata sulla linea di porta da Ospina
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.