Alligatore interrompe l'allenamento del Toronto FC a Miami

VIDEO

Ospite inatteso a Miami, dove si stava allenando il Toronto FC. La seduta del club di MLS è stata interrotta da un alligatore, entrato sul terreno di gioco tra lo stupore dei giocatori

Un mix di sorpresa e divertimento, ma anche giustificato spavento per i giocatori del Toronto FC. Impegnati a Miami, in Florida, i giocatori del club canadese di MLS hanno dovuto interrompere l'ultimo allenamento a causa di una presenza per nulla convenzionale. Sul terreno di gioco, infatti, è spuntato un alligatore, che ha iniziato a girare indisturbato attirando immediatamente le attenzioni di tutti i presenti. Stupore per i calciatori, che in un primo momento hanno osservato la situazione da debita distanza. Dopo, tra le risate, hanno anche approfittato per scattare qualche foto - ovviamente sempre a distanza - con l'ospite inaspettato. 

E il club... lo acquista in prestito!

Dopo diversi minuti, alcuni membri dello staff del Toronto a bordo di un caddy hanno provato ad allontanare l'alligatore, tentando di spingerlo fuori dal terreno di gioco. Ma è stato lo stesso rettile a prendere autonomamente la via del ritorno, consentendo alla squadra di riprendere l'allenamento. Il social media manager del club ha scherzato sull'accaduto, postando tutte le immagini sui profili social della società e annunciando l'ultimo colpo di mercato (anche se solo... in prestito)

I giocatori del Toronto guardano da lontano l'alligatore
@TorontoFC

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche