Superlega: Juve, Real Madrid e Barcellona indagate da ispettore Uefa

Calcio

L'Uefa ha annunciato che è stato nominato l'ispettore per "condurre un'indagine disciplinare sulla potenziale violazione della struttura legale della Uefa da parte di Real Madrid, Barcellona e Juventus in relazione al progetto Superlega"

L'UEFA ha annunciato di aver aperto un'indagine su Juventus, Real Madrid e Barcellona riguardo il progetto Superlega. La commissione disciplinare contesta una possibile violazione delle normative da parte dei tre club, gli unici che non hanno ufficialmente abbandonato il progetto. L'ispettore dovrà decidere se aprire l'indagine, un atto che dovrebbe avvenire nel giro di circa due settimane. Una delle possibili sanzioni potrebbe anche essere l'esclusione dalle coppe europee.

Il comunicato

 

"Stando a quanto riportato nell’articolo 31 (4) del Regolamento Disciplinare dell’UEFA, degli ispettori della Commissione Etica e Disciplinare sono stati oggi incaricati di condurre un’indagine disciplinare riguardo una potenziale violazione delle normative UEFA da parte di Real Madrid, Barcellona e Juventus in relazione al cosiddetto ‘progetto Superlega. Altre informazioni verranno comunicate a tempo debito".

Comunicato Uefa

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche