Consiglio Federale: spareggio scudetto approvato. Tutte le altre decisioni

FIGC
©IPA/Fotogramma

Dall'approvazione dello spareggio scudetto in caso di parità punti fino alla conferma delle date di inizio e fine dei prossimi campionati, passando dalla decisione sulle cinque sostituzioni, il tesseramento gratuito per i bambini in fuga dall'Ucraina e i prossimi appuntamenti per stilare un vero e proprio manuale per stabilire i criteri di ammissioni ai campionati per le prossime tre stagioni: tutto sulle decisioni del Consiglio Federale che si è tenuto questo martedì

Tanti gli argomenti trattati, altrettante le decisioni prese e quelle confermate nel Consiglio Federale riunitosi martedì 28 giugno nella sede della Figc. La Figc ha confermato che, a partire dalla prossima stagione, in caso di parità di punti al termine del campionato tra due squadre in testa alla classifica, la vincitrice dello scudetto verrà decretata da uno spareggio secco: novanta minuti più gli eventuali calci di rigori (niente supplementari), in caso di parità. Inoltre, è stata resa definitiva la regola delle cinque sostituzioni, applicata dalla ripresa delle attività dopo il primo lockdown dovuto al Covid-19. Questo il comunicato: "Il Consiglio Federale ha approvato le modifiche richieste per rendere definitiva la regola delle cinque sostituzioni (con la sesta aggiuntiva nelle gare che prevedono i tempi supplementari) e per introdurre la gara di spareggio per l’assegnazione dello scudetto (con i tiri di rigore, senza tempi supplementari, in caso di parità nei 90’) nel caso si verificasse la situazione di pari punti in classifica tra due squadre al termine del campionato di Serie A". 

Confermate le date di inizio e fine dei prossimi campionati

leggi anche

Tutte le curiosità sul nuovo calendario di A

Nel Consiglio Federale sono state anche confermate le date di inizio e fine dei prossimi campionati di Serie A, Serie A Femminile, Serie B, Serie C e Dilettanti. Eccole: "Serie A – 14 agosto/4 giugno; Serie B – 13 agosto/19 maggio; Serie C – 28 agosto/23 aprile; Serie A femminile – 27 agosto/28 maggio; Serie B – 18 settembre/28 maggio; Dilettanti – 4 settembre/maggio". 

Manuale per le iscrizioni per i prossimi tre anni: a luglio nuove riunioni

leggi anche

Galliani: "Spero che Sensi arrivi. E Icardi..."

Per quanto riguarda invece il discorso legato alle regole e ai requisiti per le iscrizioni dei club di A, B e C ai prossimi campionati, "Gravina ha annunciato la convocazione nelle prime due settimane di luglio di almeno due riunioni tecniche per poi sottoporre a fine mese l’approvazione del Manuale per le iscrizioni per i prossimi tre anni".

Tesseramento gratuito per bambini in fuga dall'Ucraina fino al 30 giugno 2023

leggi anche

Ucraina, il campionato riparte il 20 agosto

È stata anche prorogata di un anno (fino al 30 giugno 2023) la gratuità per il tesseramento dei bambini in fuga dall'Ucraina: "Il presidente federale ha rimarcato la decisione del Consiglio di prorogare fino al 30 giugno 2023 la gratuità del tesseramento per i bambini in fuga dall’Ucraina". 

Gravina: "Speriamo di ricevere risposte concrete dal Governo sull'erogazione dei ristori"

leggi anche

Leao: "Primo stipendio? Ho preso casa ai miei"

Queste, infine, le parole del presidente Gravina sul tema legato all'erogazione dei ristori per le spese sanitarie sostenute durante la pandemia e previsti dai Decreti Legge in merito: "Anche oggi ho registrato lamentele per la scarsa risposta circa la famosa erogazione dei ristori. Sono passati quasi sette mesi e non ne veniamo a capo. Il nostro segretario generale è in costante contatto con le istituzioni, speriamo di ricevere a breve dal Governo risposte concrete sui ristori al mondo dello sport".