Charlton Ipswich Town 4-4: 4 gol nei minuti di recupero. VIDEO

inghilterra
charlton_esultanza

Incredibile in League One: al 90' Charlton e Ipswich sono sul 2-2, quando inizia il "vero" spettacolo. Ben 4 gol segnati nei minuti di recupero, per un pazzesco 4-4 finale che suona come una beffa per gli ospiti

Se non è il 4-4 più pazzo di tutti i tempi, poco ci manca. Di sicuro sono da record i 4 gol segnati tutti nei minuti di recupero della partita tra Charlton e Ipswich, due storici club inglesi precipitati in League One, la terza serie del calcio d'Oltremanica.


Uno spettacolo dopo il 90', quando comunque la partita aveva già offerto grandi emozioni e gol: risultato di 2-2 quando viene annunciato il recupero di 6' (diventati poi quasi 10). E se si poteva ipotizzare che sarebbe finita in pari, nessuno dei presenti avrebbe certo scommesso su un 4-4.

Era 2-2 al 90°...

vedi anche

Premier League, gol e risultati: l'Arsenal torna in testa

La dinamica sa di beffa soprattutto per l'Ipswich Town, che si presentava sul campo del Charlton da capolista. Va in vantaggio nel recupero (sembra destino) del primo tempo con Edmundson, trova il 2-0 a inizio ripresa con Tyreece John-Jules. Poi però, nel giro di un quarto d'ora, il Charlton pareggia: prima Rak-Sakyi (63'), poi Morgan (76'), e al 90' è 2-2.


E inizia una seconda, nuova partita. Al 91' l'Ipswich torna avanti grazie a Ladapo, con un "classico" gol nel recupero che fa impazzire i suoi tifosi, e al 94' sembra mettere il sigillo con Morsy: 4-2. La nuova rimonta del Charlton, stavolta completata nel giro di 3', è storica: al 96' Terell Thomas la riapre ed è il 99' quando George Dobson fa 4-4 in uno stadio ormai completamente impazzito. Un punto a testa, due sfumati per l'Ipswich che perde anche il primato in classifica, sorpassato dal Plymouth.