Benitez, lezione in aula magna a Coverciano e visita al Museo del Calcio

Calcio
foto da sito FIGC
benitez_coverciano

Lunedì a Coverciano per Rafael Benitez. L'allenatore spagnolo ha tenuto in aula magna una lezione sull'allenatore manager: "La cosa più importante che ho oggi è l'esperienza e la metto a disposizione". Successivamente ha fatto visita al Museo del Calcio 

Dopo la domenica sera passata a Sky Calcio Club, un lunedì trascorso a Coverciano per Rafael BenitezLa Scuola Allenatori di Coverciano ha accolto lo spagnolo, che ha tenuto una lezione sull'allenatore-manager in un'aula magna riempita completamente dagli allievi dei corsi per Direttore Sportivo e per allenatore Uefa Pro e Uefa A. Una docenza che ha chiamato a raccolta anche personalità del calcio che hanno voluto sentire in prima persona le parole dell'ex tecnico - tra le altre - di Real Madrid, Valencia, Liverpool, Inter e Napoli: dall'allenatore del Parma, ed ex 'vice storico' di Benitez, Fabio Pecchia, all'ex ds di Napoli, Verona e Bologna Riccardo Bigon all'allenatore Gabriele Cioffi

da sito FIGC

La visita al Museo del Calcio

leggi anche

Benitez: "Il Napoli può farcela con Spalletti"

Queste le parole dell'allenatore: "Già tanti anni fa venivo a Coverciano per cercare di carpire quanti più segreti possibile" ha esordito Benitez, rivolgendosi alla platea di aspiranti ds e allenatori. "La cosa più importante che ho oggi è l'esperienza, e la metto a disposizione". Dopo la lezione Benitez, insieme a Pecchia, ha fatto tappa al Museo del Calcio.  Una visita ammirando i numerosi cimeli che raccontano la storia azzurra, raccontati dal presidente della Fondazione, Matteo Marani.

da sito FIGC