04 ottobre 2017

Romario: "Messi e Ronaldo? In area di rigore resto il più forte"

print-icon
rom

Romario (Getty)

A margine della presentazione del suo libro, l'ex attaccante brasiliano ha commentato l'accostamento con i due fuoriclasse di Barcellona e Real Madrid: "Sono i migliori al mondo, ma non riusciranno a raggiungere il mio numero di gol segnati"

Si sono divisi gli ultimi 9 Palloni d’Oro. Hanno dominato in Europa e in Spagna. Hanno demolito record segnando in tutti i modi e riempiendo di trofei le bacheche dei loro club. Messi e Ronaldo sono considerati i migliori giocatori al mondo in questo momento. Eppure c’è qualcuno che in area di rigore si ritiene ancora superiore a loro. Si tratta di Romario, l’ex attaccante del Barcellona, che ha voluto dire la sua in merito alle voci che lo vedono paragonato sia all’argentino che al portoghese. “Hanno caratteristiche differenti dalle mie e oggi sono i migliori al mondo ha detto il brasiliano a margine della presentazione del suo libro "Um olho na bola, outro no cartola - O Crime organizado no futebol brasileiro" -. Hanno vinto titoli e Palloni d’Oro ma, modestia a parte, posso affermare di essere ancora superiore a loro in area di rigore. Non riusciranno mai a raggiungere il mio numero di gol segnati”. O Baixinho, come era soprannominato, ha segnato 1003 reti in carriera – amichevoli incluse. Messi e Ronaldo sono fermi rispettivamente a 606 e 630 marcature. "Nel calcio odierno è molto complicato raggiungere certe cifre - ha proseguito Romario – entrambi hanno ormai raggiunto i 30 anni, credo proprio non ci riusciranno". La sfida ai due fuoriclasse di Barcellona e Real Madrid è stata lanciata. Difficile credere che Messi e Ronaldo non vogliano raccoglierla.

I PIU' VISTI DI OGGI