user
21 febbraio 2018

Sterling-Bale, cuori d'oro: regalano una casa ai parenti

print-icon

Regali uguali ma storie diverse. Sterling dona alla sorella una casa per i suoi 27 anni: “Il peggio è alle spalle” - scrive l’ala del City, ricordando la loro infanzia in povertà. Bale regala invece una casa (e un’auto) alla futura cognata, dopo il suicidio del marito

Un piccolo pensiero per la sorella. Già, anche se chiamarlo “piccolo” è decisamente un eufemismo. “Little gift” dice Raheem Sterling nel video pubblicato sul proprio profilo Instagram. Poi però c’è anche Gareth Bale, che regala una casa (e un’auto) alla cognata dopo il suicidio del marito. Due cuori d’oro, e anche grazie ai loro due stipendi pesanti, il regalo è diventato una realtà. Sorpresa identica ma storie diverse quelle di due giocatori che condividono ruolo e punto di forza: la velocità. Sterling ha postato su Instagram il video del regalo fatto alla sorella Kima-Lee per i suoi 27 anni: una casa. Con tanto di viaggio in macchina bendata e grande sorpresa per lei e tutta l’intera famiglia presente al dono. L’emozione, come evidente dal video, è stata tanta. I palloncini appesi alle pareti recitavano la scritta “Yours”: tua. Un compleanno da sogno, come recita anche la didascalia del post social dello stesso Sterling: “Mia sorella ha festeggiato un compleanno eccezionale. Ringrazio il Signore per la fantastica persona che sei, non c’è bisogno di raccontare la nostra storia, ma grazie a Dio possiamo dire di esserci lasciati il peggio alle spalle”.

L'aiuto di Bale

Già, “il peggio alle spalle”, perché la storia di Sterling è quella di una famiglia povera nelle strade di Kingston, in Giamaica, partita dunque fino all’Inghilterra per inseguire una vita migliore. La prima tappa a Neasden, uno dei quartieri più difficili di Londra. Là, tra le gang di strada, dove Sterling ha incominciato a giocare a calcio. Eppure l’ala del Manchester City non è l’unico calciatore ad aver fatto regali enormi ai propri familiari. Anche Gareth Bale recentemente ha comprato una casa alla propria futura cognata Katie Rhys-Jones, vittima di una disgrazia in famiglia. Il compagno si è infatti suicidato, lasciando soli moglie e figli. Il motivo del gesto nelle gravi difficoltà economiche, e nella paura di perdere i propri bambini dopo le indagini dei servizi sociali sulla loro grave condizione. Bale ha così deciso di regalarle una casa da oltre 283 mila euro a Cardiff, e le ha anche comprato un auto per gli spostamenti in città.  

I video più curiosi dal mondo dello sport

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi