user
23 settembre 2018

Serie D, i risultati della 2^ giornata: Cesena ok, poker Bari. Vincono anche Avellino e Modena

print-icon

Seconda giornata agli archivi in Serie D. Le grandi confermano il passo, con le vittorie di Cesena, Bari (in tribuna De Laurentiis), Avellino e Modena. Soltanto un pari tra Reggio Audace e San Marino, sconfitte invece le due squadre di Messina

DE LAURENTIIS: "A BARI PER LA SERIE A"

Due su due. Il Cesena bissa l’esordio vincente in campionato nel Girone F fa festa davanti al proprio pubblico sul campo di Forlì, in attesa di tornare all’Oorgel Stadium Dino Manuzzi. A regoare l’Olympia Agnonese e una rete per tempo sempre di Alessandro. Il primo quarto d’ora scivola via tra i padroni di casa che fanno collezione di calci d’angolo e l’Agnonese che sporca per un paio di volte i guanti di Sarini. Poi i bianconeri prendono in mano il comando del gioco e per venticinque minuti non la mollano più. Tra il 16’ e il 29’ sono cinque i tentativi in serie: si parte con Alessandro che addomestica un lancio dalle retrovie, si presenta davanti a Kuzmanovic ma strozza il pallonetto; quindi è il turno di Ricciardo che prima calcia un rigore in movimento sulle mani del portiere (17’), poi spedisce di testa a lato su cross di Valeri (21’). Sempre il centravanti bianconero libera il sinistro al volo di Campagna respinto da Kuzmanovic (23’), quindi è Valeri a calciare dal limite non trovando di poco lo specchio della porta (29’). In mezzo c’è anche spazio per un calcio di rigore reclamato da Alessandro (20’) ma il tiro dagli undici metri è solo rinviato al 34’: Ricciardo, pescato dallo stesso Alessandro al centro dell’area, fa perno sul corpo e sta per calciare quando viene messo giù. Stavolta il direttore di gara non ha dubbi e Alessandro dal dischetto fa centro.  All’intervallo la notizia brutta per i bianconeri è l’unica rete di vantaggio ma è un difetto che sparisce venti minuti dopo l’inizio della ripresa quando lo stesso Alessandro fa il bis finalizzando un contropiede di Valeri: riceve palla sul vertice sinistro dell’area e dalla sua mattonella preferita fa secco Kuzmanovic sul primo palo. Il match, in pratica, finisce lì.

Bari, due su due

Il Bari non stecca. Seconda vittoria consecutiva nel Girone I della Serie D per i biancorossi, seguiti in tribuna da Aurelio De Laurentiis. I biancorossi hanno battuto 4-1 la Sancataldese, squadra allenata da Mascara, ex del Napoli. Partita mai in discussione, col primo tempo che chiuso sul 2-0 grazie alla doppietta di Neglia. Nella ripresa le reti di Floriano e Piovanello. Sul 3-0 è invece arrivato il gol ospite con Ficarrotta su rigore. Bari al comando a punteggio pieno, mentre nello stesso raggruppamento sono da segnalare le due sconfitte di entrambe le formazioni di Messina.

Avellino, buona anche la seconda

Davanti agli oltre 3mila spettatori dello stadio Partenio, anche l'Avellino di Graziani trova la seconda vittoria di fila in campionato, battendo in rimonta l'Albalonga, che aveva chiuso il primo tempo in vantaggio. Le reti della rimonta arrivano nei primi cinque minuti della ripresa su due palle inattive. Avvio di secondo tempo notevole dei padroni di casa, che vanno in gol con De Vena e Morero e si lanciano a punteggio pieno in vetta alla classifica assieme a Monterosi e Vis Artena. In un caldo torrido, partita da brividi per l'avellino, che però escono tra gli applausi e ora puntano al tris: mercoledì, infatti, trasferta ad Anzio per il turno infrasettimanale.

Di seguito tutti i risultati della 2^ giornata

Girone A

Arconatese Inveruno 2-6, Lecco-Bra 4-0, Ligorna-Chieri 2-1, Milano City-Casale 2-2, Pro Dronero-Savona 1-2, Sanremese-Folgore Carratese 1-1, Sestri Levante-Borgosesia 0-1, Stresa-Lavagnese 1-1.

Girone B

Esordio interno che conferma quanto visto nella prima giornata, per il Como: anche oggi messi a referto tre gol contro lo Scanzorosciate, tutti nel primo tempo. Tanti punti quante reti segnate, dunque, per la gioia degli oltre 800 spettatori presenti al Sinigaglia. Soltanto un pari, invece, per il Mantova con la Caronnese; anche in questo caso succede tutto nella prima frazione, con il vantaggio trovato dagli ospiti e il pareggio arrivato nel recupero.

Ciserano-Olginatese 4-0, Como-Scanzorosciate 3-0, Legnano Salus-Virtus Bergamo 0-2, Mantova-Caronnese 1-1, Pontisola-Sondrio 0-0, Pro Sesto- Villafranca Veronese 1-0, Rezzato-Darfo Boario 3-0, Seregno-Caravaggio 2-2, Villa D'Almè Valbrembana-Ambrosiana 1-1.

Girone C

Arzignano-Adriese 2-2, Belluno-Virtus Bolzano 1-1, Calcio Montebelluna-Chions 2-0, Campodarsego-Delta Porto Tolle 2-1, Cartigliano-Cjarlins Muzane 4-4, Clodiense Chioggia-Levico Terme 1-0, Sandonà-Trento 1-1, St. Georgen-Union Feltre 3-2, Tamai-Este 0-1.

Girone D

Si gioca a Fiorenzuola, la sfida tra Lentigione e Modena, che vede i gialloblù conquistare i tre punti nel finale grazie alla rete di Parisi. Grande affluenza dei tifosi ospiti, arrivati in 600 per sostenere la squadra, che resta a punteggio pieno.

Axys Zola-Fiorenzuola 0-2, Ciliverghe-Classe 3-2, Lentigione-Modena 0-1, Mezzolara-Calvina Sport 1-1, Pergolettese-Adrense 1-0, Reggio Audace-San Marino 1-1, Vigor Carpaneto-Sasso Marconi 2-0.

Girone E

Aglianese-Ponsacco 0-3, Bastia-Cannara 0-1, Ghivizzano Borgoamoazzo-Viareggio 2014 2-1, Massese-Sinalunghese 1-3, Pianese-Tuttocuoio 0-1, Real Forte Querceta-San Gimignano 0-1, San Donato Tavarnelle-Prato 1-0, Scandicci-Seravezza Pozzi Calcio 0-0.

Girone F

Campobasso-Francavilla 3-2, Isernia-Sangiustese 2-3, Jesina-Santarcangelo 2-1, Montegiorgio-Avezzano 3-2, Pineto-Matelica 2-0, Cesena-Olympia Agnonese 2-0, Real Giulianova-Castelfidardo 1-1, San Nicolò Notaresco-Recanatese 2-1, Savignanese-Forlì 1-0, Vastese-Sammaurese 2-2.

Girone G

Aprilia Racing-OstiaMare 3-0, Avellino-Albalonga 2-1, Calcio Flaminia-Torres 0-1, Cassino-Vis Artena 1-2, Castidas-Trastevere 1-1, Anagni-Anzio 0-0, SFF Atletico-Ladispoli 2-3.

Girone H

Bitonto-Pomigliano 5-0, Fasano-Gelbison Vallo Della Lucania 1-1, Gragnano-Picerno 1-2, Nola-Granata 0-4, Savoia-Francavilla 0-0, Altamura-Gravina FBC 2-1, Fidelis Andria-Nardò 1-1, Sarnese-Taranto 1-3.

Girone I

Bari-Sancataldese 4-1, Cittanovese-Rotonda Calcio 1-0, Castrovillari-Palmese 0-0, Acireale-Nocerina 2-1, Città di Messina-Gela Calcio 3-4, Igea Virtus-Messina 3-0, Locri-Portici 4-1, Marsala-Roccella 2-0, Turris Calcio-Troina 3-1.

Serie A, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi