Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
23 ottobre 2018

Argentina, squadra femminile scende in campo con 12 giocatrici: l'arbitro non se ne accorge

print-icon
cam

Una situazione paradossale quella accaduta in Argentina durante un match di seconda divisione femminile, la formazione dei Camioneros ha giocato il primo tempo della sfida con il Banfield con dodici giocatrici senza che l'arbitro se ne accorgesse

SERIE A FEMMINILE, LO SPETTACOLO SU SKY SPORT

Dodici contro undici, senza che né l’arbitro dell'incontro e né le avversarie se ne accorgessero. Per quarantacinque minuti, la squadra femminile 'Camioneros' ha giocato con un elemento in più il match contro il Banfield, valido per il campionato di seconda divisione argentina. Ingresso in campo, saluto iniziale, foto di rito e mezza partita senza che nessuno tenesse conto di questo clamoroso errore, fatto notare alla squadra di casa solo nell'intervallo. Una situazione surreale ignorata completamente dall'arbitro Maria Prado e dai suoi assistenti Facundo Mendiolar e Ignacio Ehrlich, che hanno lasciato proseguire il match fino all'intervallo senza accorgersi di nulla.

Ristabilita la parità

Durante il riposo, qualcuno ha però avvertito i Camioneros della svista, inducendo l'allenatore a levare dal campo la giocatrice in più. Paradossalmente, il gol della vittoria è arrivato proprio nel secondo tempo in parità numerica, grazie ad una grande conclusione di Natalia Rea. L’errore però non è passato inosservato agli occhi del sito web '100% Banfield', che ha pubblicato due foto in cui si nota la presenza di ben dodici giocatrici in campo tra le fila dei Camioneros durante il saluto iniziale a centrocampo. Una situazione surreale di cui, clamorosamente, nessuno pare essersene accorto nel corso della partita.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi