Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
02 novembre 2018

MLS, show del fratello di Higuain nei playoff. Rooney eliminato. VIDEO

print-icon

Nei quarti di finale dei playoff di MLS il fratello maggiore del Pipita milanista segna una doppietta nel 2-2 dei 90' contro i DC United di Rooney. Ai rigori, Federico non sbaglia ma l'ex stella del Manchester United fallisce il suo tentativo. In semifinale ci va il Columbus Crew

TUTTI I RISULTATI DEI PLAYOFF DI MLS

L'essere trascinatori in campo deve appartenere proprio al DNA di famiglia. Doppietta di Higuain, rigore segnato nella lotteria che ha determinato il vincitore e Columbus Crew in semifinale. No, Gonzalo non si è trasferito nella Major League Soccer, quello che ha eliminato dalla competizione Wayne Roooney e i suoi DC United è stato Federico, trequartista e di 3 anni più grande del Pipita milanista. Federico è stato decisivo nella sfida pareggiata per 2-2 e poi decisa dai calci di rigore, con una bellissima doppietta. Come se non bastasse, il fratello maggiore del ben più famoso Gonzalo ha anche segnato uno dei rigori che hanno garantito l'accesso alla semifinale della squadra di Columbus (Ohio) che ora se la vedrà nientemeno che con i New York Red Bulls. Chi ha mancato l'appuntamento decisivo è stato, invece, l'ex stella del Manchester United e della nazionale inglese che ha fallito dagli 11 metri la sua chance, appena dopo aver visto Federico segnare il suo tentativo. Alla fine i tre errori del DC United sono stati fatali.

Chi è l'altro Higuain

Impressionante la somiglianza tra Federico e Gonzalo: stessa barba, stessa esultanza. A differire è la capigliatura (Federico è senza capelli) e il ruolo, perché il maggiore degli Higuain è un trequartista e porta il "10" sulle spalle. Dopo una carriera spesa per lo più in Argentina con le maglie di River Plate, Nueva Chicago, Independiente, Godoy Cruz, Colón, la parentesi messicana con il Club America e il breve periodo al Besiktas, Federico è approdato negli States, a Columbus, nel 2012 e da allora ha disputato 194 partite con la maglia dei Crew segnando 58 gol e fornendo 47 assist. Insomma uno che ha trovato nella MLS la propria dimensione per esprimersi ed ora continua a sognare di portare la sua squadra sul tetto degli Stati Uniti d'America.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi